Scar Pregnancy: quando l'embrione si impianta sulla cicatrice di un precedente cesareo

scar-pregnancy-quando-lembrione-si-impianta-sulla-cicatrice-di-un-precedente-cesareo

La diagnosi di una gravidanza nella quale l'embrione si forma direttamente sulla cicatrice di un precedente parto cesareo è detta Scar Pregnancy, (o CSP, Cesarean Scar Pregnancy).

Il suo trattamento è diventato oggi una sfida per il settore ostetrico moderno. Questa complicanza è dovuta all'aumento significativo della percentuale di gravidanze verificatesi con taglio cesareo e di conseguenza al formarsi di cicatrici; resta tuttavia una forma molto rara di gravidanza ectopica, ossia extrauterina.

Il rilevamento di una gravidanza simile nelle prime settimane di gestazione ha permesso la diagnosi precoce di questa patologia, consentendo un trattamento non chirurgico con conseguente ricovero a breve termine, senza avere conseguenze nella possibilità di poter avere nuove gestazioni.

Gli esami sono significativi per stabilire una diagnosi corretta perché mostrano una vascolarizzazione qualitativa e quantitativa intorno alla cicatrice del taglio cesareo.

La gravidanza con cicatrice cesareo può essere una potenziale minaccia per la vita della paziente incinta poiché può portare a rottura dell'utero, emorragia, disturbi della coagulazione e persino alla morte della paziente incinta se una diagnosi corretta e un trattamento sufficientemente adeguato non vengono stabiliti e attuati al più presto.

L'approccio raccomandato al trattamento è solitamente l'interruzione terapeutica della gravidanza al momento della diagnosi.

La Scar Pregnancy: cos'è e come si rileva

La Scar Pregnancy è un tipo di gravidanza ectopica, ossia una seria condizione che vede l'embrione impiantarsi al di fuori della cavità uterina predisposta naturalmente per la gestazione; l'ovulo fecondato insomma viene impiantato nel tessuto muscolare o fibroso della cicatrice del precedente taglio cesareo.

La diagnosi precoce di questo fenomeno è diventata possibile poiché le ecografie, le sonde transvaginali o gli esami doppler sono stati introdotti nella pratica ostetrica e la qualità dell'immagine è migliorata, consentendo una misurazione accurata della distanza tra la vescica urinaria e il sacco gestazionale, e offrendo una buona visualizzazione della cavità uterina e del canale cervicale.

In precedenza la Scar Pregnancy nel primo trimestre è stata trattata come aborto spontaneo, mentre nel secondo e terzo trimestre ha portato a emorragia o rottura uterina.

Come si affronta una Scar Pregnancy

L'attuale standard di cura per la gravidanza ectopica impiantata su cicatrice da cesareo è l'interruzione della gestazione. La risoluzione può essere eseguita tramite diversi percorsi, ciascuno con la propria serie di potenziali complicazioni.

Le coppie possono comunque scegliere di continuare la gestione, la quale potrebbe portare ad un parto prematuro o nei casi estremi alla morte del feto oppure addirittura a quella della madre, causata da gravi conseguenze come emorragie postpartum o rottura dell'utero. In altri casi potrebbe verificarsi la necessità di isterectomia, tecnica chirurgica che comporta l'asportazione dell'utero.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.