Scuola: le regole per un rientro in sicurezza

scuola-le-regole-per-un-rientro-in-sicurezza

Tra due settimane, in molte regioni italiane, ripartono le lezioni in aula e sono ancora molte le incertezze e i dubbi riguardanti le misure adottate per garantire la sicurezza degli studenti. Per non ritrovarsi impreparati ed essere certi di un rientro in sicurezza, sono state indicate alcune linee guida che le famiglie possono seguire per prevenire e limitare il contagio da coronavirus tra i banchi di scuola.

Il calendario delle Regioni

La riapertura delle scuole di ogni ordine e grado è prevista il 14 settembre in quasi tutte le regioni, anche se alcuni governatori hanno deciso di posticiparla a dopo il referendum.

In Friuli Venezia Giulia si tornerà il 16 settembre, in Sardegna il 22 settembre, mentre in Abruzzo, Calabria e Puglia il ritorno tra i banchi è previsto per il 24 settembre.

L'imminente rientro in classe, ha generato non poche perplessità tra le famiglie, il personale scolastico e gli studenti, visto che ancora non sono stati consegnati i banchi monoposto per garantire il distanziamento sociale e che non si ha ancora un parere univoco riguardo l'uso delle mascherine. In attesa di conferme e indicazioni dal Governo centrale, anche le famiglie possono fare la loro parte per garantire la sicurezza dei propri figli all'interno delle scuole.

Riapertura scuole: le nuove regole da seguire

In una circolare della regione Veneto sono forniti una serie di suggerimenti per aiutare genitori e figli nella difficile impresa del rientro in classe. La circolare è molto semplice ed esplicativa e fornisce anche esempi concreti per chi deve preparare i bambini più piccoli a comportarsi all'interno delle aule.
Per quanto riguarda le precauzioni che i genitori devono adottare prima di accompagnare il bambino a scuola, ecco la buona norma generale :

  • misurare la temperatura e verificare che non superi i 37,5 gradi;
  • controllare se ha dei sintomi da coronavirus: febbre, tosse, dolori muscolari, diarrea o vomito;
  • isolare il bambino o impedirgli il rientro a scuola se si ha il sospetto di contatti con malati da covid 19.
Fonte : ANSA

Le regole di comportamento da insegnare ai bambini

Prima dell'inizio della scuola è sempre opportuno rinforzare nei bambini le spiegazioni riguardo il distanziamento sociale e la necessità di lavare e igienizzare le mani per evitare il contatto con il virus.

Per i bambini delle scuole elementari è obbligatorio indossare la mascherina, quindi è importante insegnargli come indossarle e toglierle e dove conservarle quando non si utilizzano. Per limitare i contatti, è consigliabile etichettare con il nome e cognome del bambino i suoi effetti personali, come la bottiglietta dell'acqua, la borraccia. Un'altra precauzione utile, per garantire un rientro in sicurezza è di fornire al bambino una scorta di mascherine e un gel disinfettante nello zaino.

Gestione rapporti scuola-famiglia

Per consentire al personale scolastico di garantire la sicurezza dei bambini, è importante per i genitori fornire dei contatti in caso di emergenza e informarsi riguardo le regole previste all'interno della scuola. Cercate di spiegare ai vostri figli quanto sia fondamentale seguire e rispettare le regole stabilite dagli insegnanti e dal personale scolastico.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.