Secondo uno studio il 77% dei bimbi sotto i 3 anni vive l'esperienza dell'innamoramento

In base ad uno studio effettuato da alcuni psicologi esperti su circa 400 bambini in età scolare è emerso che circa il 77% di questi ultimi vive l'esperienza dell'innamoramento, che loro stessi distinguono dall'amicizia.

Quando si parla di amore ed innamoramento, la stragrande maggioranza di noi è portato a pensare instintivamente all'età adolescenziale o adulta. Tuttavia, questi sentimenti non sono esclusivi dell'età adulta. Come già accennato infatti, in seguito ad alcuni studi, è venuto fuori che circa il 77% dei bambini al di sotto dei 3 anni, si innamora.

Bambini e innamoramento: ecco lo studio

Strano ma vero. La maggior parte dei bambini piccoli si innamora. Gli psicologi infatti, smentiscono categoricamente tutti coloro che pensano che i bambini non siano in grado di distinguere amore e amicizia. Stando allo studio infatti, l'amore può nascere già dall'asilo, quando i più piccini, iniziano a provare emozioni a loro nuove. La maggior parte dei bambini infatti, sperimenta battito del cuore accelerato e timidezza, che rappresentano i primi segnali dell'innamoramento.

Circa 400 bambini sono stati intervistati e ciò che è venuto fuori risulta essere davvero interessante: attraverso le risposte date dai bambini infatti, gli psicologi sono riusciti a capire che la stragrande maggioranza di loro sperimenta nell'età scolare un'esperienza di innamoramento molto vicina a quella provata dagli adulti. In termini di percentuale, parliamo del 77% dei maschietti e dell'83% delle femminucce.

I bambini soffrono per amore?

La risposta a questa domanda è si. Per tale ragione, è importante fare attenzione e sapere come aiutarli, in quanto i piccoli sperimentano si emozioni positive, ma possono anche provare tristezza e sofferenza. In questo caso, è compito dei genitori prendersi cura del proprio figlio, mostrando innanzitutto rispetto per il sentimento, oltre che comprensione ed empatia, che non devono mai mancare in qualsiasi rapporto.

Please follow and like us: