Storie dalla quarantena: disegna sul marciapiede con il gesso per far viaggiare il fratellino con la fantasia (foto)

storie-dalla-quarantena:-disegna-sul-marciapiede-con-il-gesso-per-far-viaggiare-il-fratellino-con-la-fantasia

I bambini riescono sempre a stupirci: in tempo di quarantena, un ragazzo di 14 anni ha disegnato storie fantastiche sul marciapiede per far divertire il suo fratellino di 9 anni. Tutto questo è successo nell'Illinois dove i fratelli Macaire e Camden hanno trovato un metodo tutto loro per affrontare il lockdown.

Viaggiare con la fantasia è ancora possibile

Questa quarantena forzata ha portato i bambini e gli adolescenti a sentirsi piuttosto soli. Ma il 14enne Macaire Everett ha trovato un modo tutto suo per intrattenere Camden di 9 anni. Si è munito di gesso è ha disegnato storieincredibili sul marciapiede con le quali il fratellino ha viaggiato nel tempo e nel mondo con la sua fantasia.

Libertyville: un quartiere davvero unico

Tutto questo è accaduto a Libertyville un quartiere nell'Illinois dove vive la famiglia Everett. Gli abitanti hanno già visto disegnare un centinaio di opere, ma a quanto affermato dai fratelli, e sorelle, non hanno alcuna intenzione di fermarsi qui dato che ci sono ancora moltissime avventure da vivere.

Un grande esempio di vita dato da bambini e adolescenti che molti adulti dovrebbero seguire, a volte basta poco per vivere felici anche in situazioni di emergenza come la quarantena.

Il video della settimana

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.