Succhietto? Let it be…

succhiotto-let-it-be

Non so voi, ma io sono sempre stata una sostenitrice del seno, non solo come scelta nutrizionale per i miei bambini, ma anche come risposta al bisogno di rassicurazione e contenimento emotivo. Quando è nato il mio primo figlio ho sperimentato come il seno rappresentasse cibo, sicurezza, coccole, contatto, strumento per lasciarsi andare al sonno.

Non c’è solo la “poesia” naturalmente … bisogna ammettere che per la mamma essere sempre presente e disponibile può essere davvero faticoso. Inoltre il latte che il seno offre generosamente può non essere sempre gradito, se il bimbo non ha voglia di essere nutrito.

Uso del ciuccio: i dubbi di una mamma

Ad allattamento avviato ho provato a proporre il ciuccio ad entrambi i miei bimbi. Il primo non lo ha mai accettato e per questo per molto tempo ho creduto che il seno fosse la sola buona risposta alle sue richieste.

Anna invece ha accettato di buon grado la proposta del ciuccio e ora che ha quasi otto mesi manifesta la sua approvazione sorridendo e sgambettando non appena lo vede! Inutile dirvi che per me questo si traduce nella preziosa possibilità di essere “sostituita” in alcuni momenti.

succhiotto-philips-avent-ultra-air

Vivere questa nuova situazione mi ha posta però di fronte a nuovi interrogativi: il ciuccio può influire sulla competenza di Anna nell’attaccarsi al seno? Sarà realizzato in un materiale confortevole per la bimba? Che impatto può avere sulla salute dei dentini? Come tenerlo davvero pulito?

Per fortuna l’esperienza a volte porta con sé tutte le risposte … in questo caso davvero rassicuranti!

Il succhietto Philips Avent Ultra Air

Dopo avere letto alcune recensioni mi sono orientata sul succhietto Philips Avent Ultra Air, attratta dalla morbidezza della tettarella e dai quattro fori extra-large che favoriscono la traspirazione, mantenendo asciutta la pelle del viso. Con l’arrivo dell’inverno infatti temevo che la saliva potesse causare ad Anna fastidiose irritazioni.

Ho trovato molto pratico anche il contenitore in cui viene venduto, che può essere utilizzato per sterilizzare il ciuccio nel microonde, oltre ad essere perfetto per portarlo con sé una volta pulito.

succhiotto-philips-avent-ultra-air

Il succhietto Philips Avent è uno dei pochi disponibili nella confezione singola, quindi, se non mi fossi trovata bene, non avrei sprecato altri succhietti. Ora che l’ho provato non lo cambierei mai e lo sto considerando anche come possibile regalo di Natale, anche per le bellissime fantasie che lo contraddistinguono!succhiotto-philips-avent-ultra-air

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.