Tutti rasati a zero per il compagno malato: la solidarietà di una classe di Madrid

tutti-rasati-a-zero-per-il-compagno-malato-la-solidarieta-di-una-classe-di-madrid

A Madrid, in una classe di una scuola elementare, dei ragazzi si sono rasati a zero in solidarietà con il loro compagno, affetto da un male che, purtroppo, colpisce in particolare nei primi anni di vita, la leucemia.

Il meraviglioso gesto dei compagni

Che i bambini, a volte, siano capaci di gesti straordinari, liberi da interessi personali e del tutto spontanei, è cosa risaputa, ma ciò che è accaduto nella capitale spagnola non può che lasciare commossi.

Il piccolo David, di appena 11 anni, ha avuto la prova di tutto l'affetto dei suoi compagni di classe provano nei suoi confronti proprio nel momento più difficile della sua giovane vita.
Al bambino è stata diagnosticata infatti una seria forma di leucemia, motivo che lo ha spinto ad andare da un barbiere a tagliarsi i capelli prima che le cure glieli facciano cadere, come di solito avviene in questi casi.
I compagni di classe hanno deciso di accompagnare David e, sorprendendo tutti, di farsi rasare anche loro la testa, dando così una bellissima prova di amicizia.

I ragazzi dal barbiere appena prima di farsi rasare la testa

Una lezione di vita e di amicizia

Il gesto, pensato proprio per non far sentire solo il piccolo David nella sua terribile battaglia contro la leucemia, ha raccolto l'entusiasmo di tutti i genitori della classe, commuovendo enormemente la mamma e il papà del ragazzino.
Anche il barbiere è rimasto molto colpito dalla solidarietà dei piccoli, tanto da non aver voluto nella maniera più assoluta nemmeno un centesimo del suo compenso, dichiarando alla radio locale Onda Cero che dovrebbe essere lui a pagare i ragazzini per la lezione di vita impartitagli.

Gesti del genere, infatti, oltre a scaldare il cuore di tutti e ad essere un grande aiuto psicologico a chi è in difficoltà, nascondono sempre un grande insegnamento; se a compierli sono dei bambini, poi, si rivelano ancora più preziosi.

Fonte immagini : Radio Onda Cero

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.