Bimba soffre di una leucemia rara: si cerca un donatore

leucemia rara trapianto midollo

Una leucemia rara sta portando via sua figlia di 3 anni e il papà della piccola lancia un ultimo disperato appello per trovare un donatore compatibile che possa salvarle la vita.

Alla ricerca di un eroe per sconfiggere la leucemia rara  

Fabio e Sabrina sono i genitori di una bimba di 3 anni che soffre di una leucemia rara. Secondo le statistiche soltanto 1 o 2 bambini su un milione si ammalano di questo problema così grave. Una speranza, però, c'è ed è trovare al più presto un donatore di midollo compatibile e ne esiste almeno uno su 100 mila persone. I numeri sono enormi, per questo il papà della piccola ha lanciato un messaggio a chiunque possa rendersi disponibile: "Salvate nostra figlia: basta un semplice prelievo del sangue o della saliva per capire se si può essere donatori di midollo compatibili".

Il donatore potresti essere anche tu

L'appello per salvare la vita della figlia e sconfiggere la leucemia rara è rivolto a tutti noi e la solidarietà si è subito attivata. Il messaggio di questi genitori si sta diffondendo velocemente attraverso i social e il miracolo tanto atteso potrebbe avverarsi. Chi è interessato può contattare l'ADMO al numero 0239000855 o il Centro trasfusionale di Pordenone allo 0434399924 e dare la propria disponibilità come donatore.

12 comments

Lascia un commento