Bimbi lasciati in auto: ecco alcune soluzioni

bimbi lasciati in auto soluzioni

Un fenomeno che, purtroppo, sta via via prendendo il sopravvento è quello di dimenticare inconsapevolmente il proprio bimbo in auto con le più spiacevoli conseguenze che ne derivano. Ebbene, care mamme, non bisogna colpevolizzare il caso, né puntare il dito; il fenomeno viene definito come amnesia dissociativa e, spesso, è causata dallo stress.

Bimbi lasciati in auto: amnesia dissociativa

Purtroppo si, capita anche ai migliori genitori! Quello straziante caso in cui viene "dimenticato" il proprio bimbo in auto e ci si ricorda di lui/lei troppo tardi. Nella maggior parte dei casi l'episodio si conclude con un grosso spavento, in altri invece, le conseguenze potrebbero essere molto gravi, causando persino la morte del proprio piccolo. Una banale tendenza a dimenticare, quella legata alla cosiddetta amnesia dissociativa, provocata dallo stress e dalla fretta e che non deve essere colpevolizzata. 

Le soluzioni proposte da Assonidi

Ma a tutto ciò arrivano per fortuna alcune soluzioni efficaci! Per evitare di lasciare il bimbo in auto, Assonidi lancia la campagna "Scusami se insisto" contro queste tragedie evitabili. Le strutture che aderiscono al progetto contatteranno telefonicamente i genitori (anche tramite SMS) in caso di ritardo o di assenza del bimbo, fino ad ottenere risposta dai genitori. 

Invece in alcuni asili nido di Milano e paesi limitrofi, è stato proprio attivato un vero e proprio "protocollo" per i piccoli da zero a tre anni: alcune semplicissime procedure che potranno evitare di dimenticare i bimbi lasciati in auto.

Lascia un commento