La cameretta Montessori style... by Ikea

cameretta montessori ikea

Sei una mamma Montessori? Non lo sei ma vorresti esserlo? Non vorresti esserlo ma vuoi rendere autonomo il tuo bambino? Bene, questo articolo fa per te.

Vediamo insieme quali mobili e complementi scegliere per arredare una cameretta Montessori con pochi euro.

Come fare? Ovviamente ci viene incontro il gigante Ikea.

Come realizzare una cameretta Montessori con Ikea

Pavimento e pareti

Partiamo dal pavimento. Per aumentare la loro sensorialità, i bambini dovrebbero stare scalzi il più possibile. Quindi l’ideale sarebbe mettere il parquet. Ikea ha molti modelli e molte soluzioni anche a buon mercato e semplici da montare che possono venirci incontro.

I colori delle pareti devono favorire la calma e la tranquillità del bambino. Quindi evitare colori violenti e ovviamente riempire le pareti di specchi, perché il bambino deve potersi guardare. Per la sicurezza dei nostri bambini, meglio scegliere uno specchio resistente agli urti.

Letto

Secondo i principi di Maria Montessori, il letto non deve essere una gabbia. Il bambino deve poter salire e scendere a suo piacimento. Se la cameretta sarà ben impostata, il bambino montessoriano al suo risveglio non sveglierà gli altri abitanti della casa, ma sarà autonomo in tutta sicurezza.

Maria Montessori consiglia di usare questo tipo di letto già dai 4-5 mesi. Il letto non deve avere sponde e non deve essere troppo alto. Si potrebbe optare per una cornice di legno (si può usare una struttura letto Sniglar senza zampe) oppure si possono posizionare i materassi su dei tappeti morbidi - mai a diretto contatto col pavimento.

Se il bambino è molto piccolo si possono proteggere i lati del letto a contatto col muro con dei cuscini cilindrici, per evitare che il piccolo si faccia male. 

Mobili e complementi

Per riporre i giochi, si devono usare dei mobili all’altezza del bambino, letteralmente. Il bambino deve avere tutto a portata di mano e deve essere in grado di riporre i giochi o i libri dopo averli usati.

Si possono usare mobili come:

  • Trofast elemento da parete come cassettiera o portagiochi
  • L’armadio (e i mobili componibili) Stuva 
  • Le mensole Lack (o Ekby) per tenere in ordine e in sicurezza tutti i suoi libri, ovviamente alla loro altezza.

Per i complementi, Ikea offre tantissimi spunti Montessori, piccoli tavoli e sedie, lavagna per bambini, tantissimi giochi di legno di ogni tipo. Di certo, le attività da far fare ai bambini non mancano.

Il mio consiglio: comprate ai bambini il rotolo MÅLA per disegnare, potranno starsene sdraiati sul tappeto a colorare e dare spazio a tutta la loro fantasia, senza limiti.

22 comments

  1. Carmelo Donvito 18 maggio, 2017 at 13:59 Rispondi

    mi scuso x il disturbo.invio file x conoscenza e diffusione.

    http://www.sosvita.it
    Una proposta per salvare vite di bimbi innocenti dall’aborto e aiutare le mamme a fare la scelta giusta:
    Vi impegnate a diffondere quest file come atto di carità con ogni mezzo a vostra disposizione?
    social network, facebook,whatsup, sms, mms, e-mail, stampando il file e metterlo nelle bacheche di chiese, cappelle ospedali, scuole, ecc.
    Non a caso questa informazione potrebbe arrivare ad una mamma che proprio in questo istante è in crisi e sta andando in ospedale per abortire in qualsiasi parte dell’Italia, senza conoscere le conseguenze del post-aborto.
    Grazie di cuore.
    Dio vi benedica

Lascia un commento