Carnevale, un costume classico in versione low cost

Idee facili e veloci per un costume di carnevale a basso costo?

Facile, rispolveriamo i vecchi classici e diamo libero sfogo alla nostra creatività.

Sicuramente quest'anno, buona parte dei bambini, complici le strepitose operazioni di marketing, chiederanno a noi poveri genitori un costume di Peppa Pig, la maialina televisiva che ha stregato milioni di bimbi dai due ai sei anni. Acquistarne uno già pronto significa mettere in preventivo circa una quarantina di euro, ma se disponiamo di tempo e abilità con la macchina da cucire, potremmo confezionarlo da noi.

In realtà il costume è davvero semplice. Dovremo procurarci una calzamaglia, meglio dei pantacollant, rosa, delle galosce gialle e della stoffa rossa con cui confezionare il vestitino di Peppa. Per le orecchie ci sono varie soluzioni, o le creiamo in feltro, da cucire a un normale cerchietto o di semplice cartoncino colorato.

Per il trucco del viso cerchiamo, ovviamente, dei prodotti che non contengano agenti chimici, parabeni e via dicendo. Controlliamo sempre l'inci.

Se invece nostro figlio non fosse un seguace della maialina più famosa del momento, rispolveriamo un vecchio classico che non tramonta mai, Topolino. Anche in questo caso possiamo realizzare da noi un costume grazioso, rapidamente e senza grandi spese. Ci occorrono una calzamaglia nera, un lupetto a collo alto nero, dei pantaloncini corti rossi, possiamo tagliare i pantaloni di un vecchio pigiamino o cercarli tra le bancarelle dei mercatini. Per la testa basta confezionare due cerchi neri di feltro o di cartoncino da cucire su una cuffietta nera.

Non ci resta che truccare il nasino del nostro piccolo. Se trovassimo dei guantini gialli il costume sarà perfetto. Trovare delle scarpe gialle come quelle di Topolino potrebbe non essere semplice, se siamo abili sarte potremo fare un sopra scarpa di feltro, diversamente non sarà un problema.

Lascia un commento