Coppia al capolinea? Ecco perché lasciarsi non é semplice

Lasciarsi e mettere fine ad una storia d’amore rappresenta, in generale, una scelta più difficile di quanto si possa immaginare. Il tempo trascorso insieme, i figli, la condivisione di passioni comuni: sono tutte ragioni validissime per posporre il più possibile una scelta che, ad occhi estranei, spesso può apparire l’unica strada perseguibile.

Ma le difficoltà nel dire la parola fine ad un rapporto di coppia non si concretizzano solo nei dettagli della quotidianità: spesso, infatti, sono la paura di un domani incerto o la mancanza di coraggio nel prendere una decisione a giocare la parte del leone, convincendoci nel portare avanti una storia, anche malvolentieri.

Alcune ricerche hanno evidenziato le numerose cause che si celano dietro a questo comportamento remissivo e passivo nei confronti di una scelta forte in una storia al capolinea. Scopriamone insieme alcune.

1. Quanto è difficile ammettere la fine di un amore

E’ probabilmente lo scoglio più grande da sormontare, accettare che il sentimento sia finito.

Chiedersi ripetutamente se siete innamorate oppure no è spesso il segno chiaro che l’amore può essere già svanito. Tra il dire ed il fare, però, c’è di mezzo il mare: un detto, in questo caso, mai così vero.

2. Cambiare le abitudini? No, grazie!

Un’altra ragione che frena molte coppie a lasciarsi è dovuta alla quotidianità. Cambiare casa, dormire da soli, cenare senza compagnia: sono solo alcuni dei pensieri che possono frullare nella testa e agire da freni alla decisione.

Senza dimenticare l’eventuale presenza dei figli: le ripercussioni del cambiamento, in questo caso, non sono solo per gli adulti, ma anche, e soprattutto, per loro.

3. Ferire una persona a cui si vuole bene

Anche se l’amore finisce, il bene tra una coppia spesso rimane intatto. Ed è proprio questo affetto, il più delle volte, a fungere da guinzaglio per chi avrebbe voglia di scappare lontano. Il motivo è semplice: il timore di ferire una persona a cui si vuole bene e con il quale si sono condivisi momenti preziosi.

4. Girare pagina non è semplice

Anche se il presente non ci soddisfa, non è detto che il futuro possa essere meglio. Per questo molti uomini e donne, seppure scontenti di ciò che stanno vivendo, hanno grande difficoltà nell’imboccare una nuova strada di vita e magari, in cuor loro, sperano di cambiare le sorti della storia in corso, rimettendola in piedi. 

Lascia un commento