Il corredino del bebè: cosa serve davvero?

corredino

La gravidanza, uno dei momenti più emozionanti, per la futura mamma, è rappresentato dalla preparazione del corredino. Generalmente si aspetta, un po' per scaramanzia o un po' per prendere coscienza della nuova situazione che ci travolge, e con le settimane che avanzano e il pancione che inizia a farsi evidente, la gravidanza viene ufficializzata, dando il via allo shopping compulsivo per il nuovo arrivato. Ma cosa serve davvero al bebè? Cosa preferire e cosa evitare? Cosa chiedere in regalo e cosa preparare per l'ospedale? Ecco cosa ci occorre per non cadere in un inutile shopping sfrenato.

I primi acquisti, che emozione!

Girare per i negozi tra piccolissimi  capi e deliziosi vestiti immaginandoli addosso alla nostra creatura, o spaziare tra i tanti siti internet che ci propongono affaroni è una vera tentazione, ma dobbiamo tenere in considerazione che i neonati crescono molto velocemente e acquistare cinquanta tutine o venti vestitini, sarà uno spreco di soldi, poiché con molta probabilità li indosserà soltanto una volta!

Allora cosa è veramente utile acquistare? Prima di tutto, attenzione ai tessuti perché i vestitini dovranno essere comodi e pratici, quindi niente nastri, pizzi, strine, cerniere e chiusure complicate che trasformano il momento del cambio in una tortura.

L'ideale da acquistare per i primi tempi sarà:

  • 10 tutine o completi spezzati (ghetta e maglia) della misura 0/3
  • 10 tutine o completi spezzati della misura 1/3
  • una decina di paia di calzini in cotone
  • una decina di body a manica lunga con scollo all'americana in puro cotone possibilmente in colori chiari o bianchi
  • una copertina
  • 2 coordinati per culla e lettino in puro cotone
  • muffole e cuffietta da portare anche in ospedale
  • asciugamani in morbida spugna bianchi, accappatoio a  triangolo
  • traverse
  • bavaglini morbidi
  • pannolini, lavabili o usa e getta, a seconda delle preferenze
  • sacco imbottito o tutone imbottito

Cosa serve per la nascita?

Qualche settimana prima della DPP in clinica o in ospedale, vi daranno una lista delle cose che dovrete portare con voi per la nascita del piccolo. I

n linea di massima vi occorreranno 3/4 cambi con body, calzini e tutina o spezzato, più una copertina, muffole e cuffietta. Vi occorreranno poi degli asciugamani in spugna e qualche bavaglino.

Indagate sui regali!

Prima di lasciarvi andare allo shopping compulsivo, informatevi con parenti e conoscenti se hanno acquistato capi di abbigliamento per il piccolo in arrivo: in questo modo eviterete di comprare doppioni e di trovarvi capi infiniti di una misura piccolissima che non sfrutterà perché crescerà molto in fretta.

Se avete un buon rapporto e siete in confidenza, approfittatene per chiedere direttamente qualcosa che vi occorre veramente, come ad esempio il sacco imbottito o il tutone per le prime uscite, utilissimo per le prime uscite e per la dimissione dall'ospedale, o ancora, una scorta di pannolini lavabili se siete per l'ecologico, o ancora un set di spugne che contenga anche un comodo accappatoio a triangolo per avvolgere morbidamente il piccolo dopo i primi bagnetti.

1 comment

Lascia un commento