Fate fare sport ai vostri figli, a dirlo anche l'Unicef!

sport-bambini-unicef

L’Unicef, l’organizzazione internazionale che si occupa della difesa dei diritti dell’infanzia, ritiene che lo sport sia fondamentale per garantire ai bambini un sano e corretto sviluppo psico-fisico. Proprio per questo motivo lo riconosce come diritto fondamentale e lo definisce “amico dei bambini e delle bambine”.

Tutti i benefici derivanti da una sana attività fisica

In primo luogo l’Unicef sottolinea che lo sport sia assolutamente rilevante per il benessere fisico dei minori, in quanto è in grado di irrobustirne il corpo e di prevenire tutta una serie di patologie (si pensi, ad esempio, a quei disturbi legati a uno stile di vita sedentario).

Oltre ai vantaggi a beneficio della salute, lo sport è anche un ottimo strumento per promuovere i sentimenti di correttezza e di rispetto nei confronti del prossimo e per insegnare al bambino le principali regole della disciplina.

Inoltre le attività sportive, e in particolar modo quelle di squadra, riescono anche a favorire l’integrazione sociale e a migliorare l’autostima del bambino che imparerà ad affrontare le sfide e ad affinare le proprie capacità di leadership.

sport-bambini-unicef2

Lo sport per diventare adulti migliori

È indubitabile, del resto, che lo sport contribuisca alla realizzazione di un ambiente sano e sicuro, in cui i più piccoli possano socializzare sia con il gruppo dei pari che con gli adulti. In tal modo essi impareranno a confrontarsi col prossimo senza il timore di esprimere liberamente le proprie opinioni e porranno le basi per diventare un giorno agenti del cambiamento sociale.

Lo sport, in altri termini, è uno strumento indispensabile per costruire un mondo a misura di bambino, in cui quest’ultimo possa crescere aderendo a uno stile di vita sano e possa acquisire sin da piccolo quei valori che lo renderanno un domani un uomo migliore. 

Lascia un commento