Le foto di bimbi con sindrome di Down per ricordare la sorella

bimbi con sindrome di Down

Julie Willson, una fotografa americana ha realizzato un servizio fotografico che ha come protagonisti i bambini affetti da sindrome di Down. Gli scatti sono stati realizzati per ricordare la sorella Dina.

Dina, come questi piccoli, aveva la sindrome di Down e morì a 35 anni a causa di un problema cardiaco. Nonostante la particolarità che la caratterizzava, Dina era la gioia della famiglia e Julie ha voluto raccontare la bellezza di questi bimbi che non tutti conoscono. Ecco le immagini del servizio fotografico.

La bellezza dei bimbi con sindrome di Down

11 piccoli modelli con sindrome di Down, una location naturale da favola, 11 vestiti eleganti e sognanti, e scatti che racchiudono l’essenza di questi bambini speciali. Il servizio fotografico di Julie Willson mostra la bellezza naturale di ognuno di questi bimbi con sindrome di Down. I loro visi sorridenti, gli occhietti piccoli ma vispi, i tratti somatici che li accomunano e quelli invece che li rendono così diversi l’uno dall’altro, mostrano la singolarità di ognuno di loro. Unicità che aveva anche Dina, a cui la fotografa era molto legata.

Sindrome di Down, aborti in crescita

Le fotografie di Julie Willson sono stata realizzate non solo per ricordare sua sorella, ma anche per raccontare la bellezza di questi bambini e per dissuadere molti genitori a praticare l’aborto quando scoprono che il bimbo che portano in grembo è affetto da sindrome di Down. Il dato è molto alto, si aggira intorno al 90%.

Ognuno è libero di scegliere come vivere la propria vita, Julie, però, che ha vissuto buona parte della sua con Dina, ha voluto raccontare con delle immagini la storia di questi bambini speciali. Bambini intelligenti, gioiosi e belli, ma con un cromosoma in più. Un solo cromosoma che è spesso la causa di un altissimo numero di aborti.

Lascia un commento