Il generoso gesto di una sconosciuta per mamma Briar

mamma Briar

Essere mamma cambia la vita e questo lo sa molto bene Briar Lusia McQueen, una mamma neozelandese di 22 anni che da pochi mesi ha dato alla luce il suo piccolo. Qualche giorno fa, decide di uscire con il bimbo e andare a mangiare qualcosa in un posticino carino, ma come ben sanno tutte le mamme, non sempre è possibile consumare il pasto in tranquillità.

Il suo bimbo inizia a piangere, ha fame e Briar, quindi, lo allatta al seno, lasciando il suo piatto caldo. Una signora, però, si avvicina al tavolo e fa un gesto inaspettato che le ha riempito il cuore di gioia.

Briar e la sua nuova vita da mamma

I pranzi e le cene delle mamme non sono come prima di avere un figlio. Sono imprevedibili e variano in base alle esigenze della piccola creatura che hanno messo al mondo. Brian lo sa, ma decide ugualmente di uscire da sola con il suo bimbo e di fermarsi a mangiare qualcosa in giro, senza ritornare a casa. Si siede nel locale, ordina il suo pranzo e proprio nel momento in cui arriva il bel piatto fumante, il suo piccolo inizia a piangere, ha fame.

Mamma Briar osserva il suo piatto, ma senza pensarci due volte inizia ad allattare, dimenticandosene totalmente. È intimorita dal fatto che qualcuno dei presenti nel locale possa essere infastidito dal suo allattare in pubblico. Una signora di una certa età, le si avvicina e Brian ha paura che possa farle qualche critica sul fatto che stesse allattando in pubblico, invece fa qualcosa di inaspettato e di veramente gentile

Mamma Briar e la gentile sconosciuta

La signora, infatti, resasi conto della difficoltà che questa mamma stava vivendo, si avvicina e le dice: Sei una brava mamma! Non possiamo lasciare che il tuo cibo si raffreddi. Giusto?

Così prende, senza chiedere, il coltello e la forchetta e le taglia il cibo in piccoli pezzi, in modo che possa allattare il bimbo e allo stesso tempo mangiare utilizzando l’altra mano. Un gesto meraviglioso che ha lasciato questa giovane mamma senza parole.

Alcune volte, siamo troppo presi dai nostri impegni e non ci rendiamo conto che da qualche parte vicino a noi c’è una mamma che ha bisogno di un gesto di gentilezza: una mano per far salire il passeggino su un gradino troppo alto, un sorriso o un semplice un gesto come questo, un gesto da nonna.

Lascia un commento