Google Now: l'assistente personale utile alle mamme

google now mamme tecnologia

Le mamme di oggi sono sempre più tecnologiche.

Della loro passione per le nuove tecnologie ne hanno fatto un lavoro, della loro voglia di raccontarsi ne hanno fatto una passione quotidiana. Scrivono sui social network, mostrano la loro vita tra famiglia e figli, utilizzano diversi device e si aggiornano continuamente per stare al passo coi tempi.

Sono mamme che amano vivere la tecnologia anche se hanno poco tempo per stare al pc o con lo smartphone in mano e così si inventano ogni stratagemma utile a risparmiare minuti preziosi. Scrivono con una mano e con l’altra tengono in braccio il figlio, cucinano il ragù e con l’altra hanno il telefono sempre pronto a squillare di notifiche e suoni.

Una bella novità per le mamme tecnologiche: Google Now

Tra le novità che dovrebbero conoscere tutte le mamme desiderose di risparmiare tempo c’è anche OK Google, una funzione di Google Now che consente di avere un assistente personale a cui impartire indicazioni. Si utilizza in maniera molto semplice: bisogna assegnare un compito con il comando voce e aspettare la risposta sull’informazione richiesta. Dopo averlo configurato, occorre impostare la ricerca dallo schermo per utilizzare in maniera semplice la funzione OK Google, andare su “Rilevamento di Ok Google” e impostare la spunta “da qualsiasi schermata”.

Come risparmiare tempo con Google Now

Le mamme 2.0 che desiderano risparmiare tempo, senza rinunciare al piacere di stare sempre connesse, possono utilizzare questa funzione di Google per diversi motivi:

  • Gestire le conversazioni e interagire con rubrica  e sms
  • Far partire una chiamata
  • Mandare una mail
  • Pubblicare i post sui social network
  • Ricevere indicazioni stradali
  • Informarsi sul meteo
  • Inviare messaggi istantanei su WhatsApp

Una bella novità, vero mamme? Potrete così risparmiare tempo prezioso, scrivere, leggere, informarsi, conversare e tutto senza rinunciare al piacere di tenere in braccio il proprio bambino!

Lascia un commento