Mamme e WhatsApp: dallo scherzo telefonico alla realtà

mamme e Whatsapp

Mamme e WhatsApp: un connubio diventato ancora più forte negli ultimi tempi. Sì perché ammettiamolo, nelle chat di gruppo le mamme possono condividere gli stessi problemi, con la certezza di essere capite perfettamente.

Una telefonata radiofonica, incentrata proprio sulle chat di Whatsapp e sulla maternità, è diventata virale e fa sorridere il web.

Mamme e WhatsApp: il racconto di una madre a Lillo e Greg

Lillo e Greg, conduttori della trasmissione radiofonica "610 - Sei uno zero" su Radio 2, nel corso di una rubrica incentivano le coppie italiane a fare figli. Nella recente puntata del 22 settembre è intervenuta una donna, Mirella, che ha raccontato la sua evoluzione da ragazza libertina a mamma impegnatissima. Da giovane amava uscire con più ragazzi, andare alle feste e organizzare lunghi viaggi, ora invece la sua vita è tutta dedicata ai figli ed a WhatsApp, dove colleziona gruppi e sottogruppi con le mamme degli altri bambini.

Lo scherzo diventale virale

In realtà tale Mirella non era altro che Federica Cifola, attrice e conduttrice radiofonica, che ha indossato i panni di una "desperate housewife" all'italiana per ironizzare sul ruolo delle mamme e del loro rapporto quasi morboso con la tecnologia e soprattutto con WhatsApp.

Voi cosa potete raccontarci? Anche la vostra vita da mamma si fonda sulle mille chat di gruppo con le altre mamme?

Ascoltate il divertente audio... Sempre non l'abbiate già ricevuto su WhatsApp! :)

La mamma disperata in chat - 610

La vita dei genitori d'oggi è dura, durissima... quanto c'è da fare solo su #whatsapp!! 😂Ascolta "la mamma disperata di 610 - Sei Uno Zero Radio2"

Publié par Radio2 sur lundi 25 septembre 2017

Lascia un commento