Arriva il bambino, e... Le Mamme non dormono più!

mamme non dormono più

Una recente ricerca realizzata da un team di  studiosi della Georgia Southern University e coordinato dalla dottoressa Kelly Sullivan, ha confermato ciò che tutte le neomamme sanno già benissimo: con l’arrivo del neonato il proprio riposo notturno viene fortemente penalizzato.

Le Mamme non dormono: cosa è emerso dalla ricerca

In particolare lo studio, che ha coinvolto ben 5.805 persone, ha rilevato che il 48% delle donne che sono diventate genitrici da poco, non dorme più di 7 ore a notte, mentre il riposo ottimale dovrebbe essere compreso tra le 7 e le 9 ore. Si tratta di un dato preoccupante, in quanto la mancanza di sonno rischia a lungo termine di compromettere il benessere psicofisico delle mamme. Per quanto riguarda i neopapà, invece, i dati sono assai più confortanti: riescono a dormire di più e non accusano la medesima stanchezza delle mamme.

Questa interessante ricerca sarà presentata e discussa in occasione del 69° Congresso dell'American Academy of Neurology

58 comments

    • Samantha Masarà 2 marzo, 2017 at 16:27 Rispondi

      La mia, due anni e mezzo è un uragano senza fine e dorme x un totale giornalieri di 8/9 ore e di notte si sveglia una volta x venire nel lettone!!! Nn so più cosa voglia dire dormire tre ore di fila…😞

  1. Ilaria Liut 2 marzo, 2017 at 15:58 Rispondi

    Anche io mi devo unire alle “invidiate”, mia figlia all’inizio si svegliava un paio di volte per mangiare, cercavamo di fare ultima poppata verso le 23, in modo che poi si svegliava verso le 2/3 e poi verso le 5/6. È durato per poco, perché nel giro di poco ha iniziato a farsi tutta la notte, fino ad arrivare a 12 ore continue. (In realtà credo si svegli di notte, ma poi si riaddormenta senza fiatare).

  2. Leonardo Perotti 2 marzo, 2017 at 16:14 Rispondi

    Accordarsi col marito per dormire una notte ciascuno! Io l’ho fatto con nostra figlia, un successo sotto tutti i punti di vista! Anche i padri devono collaborare, i figli sono di entrambi👍🏻

  3. Antonella Mangino 2 marzo, 2017 at 17:20 Rispondi

    Io avevo uno splendido bambino. Da quando é nato, ha sempre dormito poco. Soffriva terribilmente di coliche gassose. La notte mai più di tre ore di seguito ha dormito. La mattina ed il pomeriggio faceva microsonni di 15 minuti. Ero uno straccio ma felice. Ora sono uno straccio e basta. Non vi lamentate della mancanza di sonno e di tutte le privazioni connesse all’essere genitore. Pensate se non ci fossero più i vs bambini…

  4. Sara Congiu 5 marzo, 2017 at 10:09 Rispondi

    Noi per fortuna abbiamo avuto una bimba che ha fatto notti in bianco solo il primo mese poi ha pian piano iniziato a dormire. Ora ha 8 mesi e si sveglia una volta per notte intorno alle 3 e mezza/4 ma non ci lamentiamo. Secondo me l’unica soluzione è avere qualcuno che possa tenere il bambino durante il giorno per recuperare il sonno perduto. E nel caso non si allatti anche i papà possono dare una mano invece di fare i soprammobili!

Lascia un commento