Sapevi che la pittura aiuta lo sviluppo dei bambini?

pittura sviluppo bambini

Che i piccoli si divertano un mondo a colorare e disegnare, è un dato di fatto, ma che la pittura sia un alleato prezioso per contribuire alla loro crescita è un’evidenza che forse non tutti conoscono.

I motivi? Eccoli spiegati!

La pittura aiuta lo sviluppo dei bambini perché fa uscire le loro emozioni

Attraverso l’arte del disegno, i bambini sollecitano tutti i sensi ed esprimono le loro emozioni. Toccano, riflettono, annusano e realizzano creazioni molto personali e in grado di raccontare molto del loro stato d’animo, senza il bisogno di parlare.

L’arte della pittura, inoltre, non solo aiuta a comunicare i sentimenti, ma provoca anche sensazioni profonde.

Percepire un ampio ventaglio emozionale è importante per imparare ad accettare l’emotività, per padroneggiarla e per sviluppare maggiore consapevolezza di sé.

Disegnare per imparare la logica e la geometria

Molto più che arte e dipinti: la pittura aiuta lo sviluppo dei bambini anche sotto il profilo della logica.

Essendo un’attività individuale, il piccolo sperimenta sulla sua pelle i rapporti causa-effetto e impara le principali regole fisiche. Se spinge troppo forte sul foglio, ad esempio, la matita si spezzerà, la tonalità di colore sarà più intensa e, talvolta, il liquido dei pennarelli trapasserà il foglio, macchiando il resto.

La pittura aiuta lo sviluppo dei bambini anche dal punto di vista fisico

Non lasciatevi ingannare dalla finta semplicità del gesto di tenere un colore in mano e di dipingere su un foglio bianco. La pittura è un’arte che affina lo sviluppo motorio dei piccoli anche in apparente assenza di movimento.

Grazie alla pittura, infatti, i piccoli migliorano la mobilità dei muscoli delle mani e delle braccia, utili per perfezionare gesti come quello di scrivere o di allacciarsi le scarpe, allenano la postura e sviluppano un’ottima coordinazione tra la vista e la manualità.

14 comments

    • Floriana Amasi 13 ottobre, 2017 at 00:45 Rispondi

      Antonella Aprile Antonella u megghiu ancora è arreti…condurremo un laboratorio specifico atto alla semplice osservazione da parte nostra mentre loro dovranno dipingere in una postazione loro preassegnata usando 18 colori posizionati su un tavolo

Lascia un commento