Con 'sasso, carta, forbici' contro il bullismo (VIDEO)

bullismo-campagna-video

Il problema del bullismo è un fenomeno più diffuso di quanto si potrebbe pensare. I bambini che, dalle scuole elementari fino alle superiori, sono costretti a subire le angherie di soggetti prepotenti sono molti e, per questo, si sentono spesso indifesi.

Riuscire a comunicare le proprie emozioni, infatti, anche con le persone di famiglia come la mamma o il papà, non è sempre semplice e il fatto di essere vittima di bullismo potrebbe essere il motivo scatenante di una situazione di disagio psicologico difficilmente risolvibile.

Il portale Your Edu Action, sito community che unisce insegnanti e non solo, in cui si condividono tematiche e pensieri sul mondo della scuola, sia dal punto di vista didattico che comportamentale, ha postato sulla sua pagina Facebook un bel video anti bullismo.

Attraverso il classico gioco del “sasso, forbici, carta”, viene spiegato il fenomeno del bullismo e, facendo leva su un immaginario collettivo che conoscono anche i più piccoli (questo classico gioco, appunto), si vuole dare un messaggio positivo.

I tre nemici giurati secondo le regole del gioco - il sasso, le forbici e la carta - si uniscono per dare aiuto a chi ne ha bisogno e per sconfiggere la prepotenza dei bulli.

Prima è la volta di carta, che viene salvata dalle forbici, perché presa di mira dai suoi simili più forti. Poi tocca al piccolo sasso, caduto nelle grinfie di altri sassi più grandi e forti di lui, essere tratto in salvo dalla carta e dalle forbici, per poter tornare a camminare tranquillo sul vialetto verso casa.

Il messaggio finale che compare nel video è particolarmente d’effetto: “Be together. Not the same”. (“State insieme. Non siate uguali”). Perché pensare con la propria testa e imparare dalle differenze è segno di intelligenza e altruismo. 

1 comment

Lascia un commento