È nata la terzogenita di Madeleine di Svezia

terza figlia madeleine svezia

Si chiama Adrienne Josephine Alice la terza figlia di Madeleine di Svezia e del marito Chris O'Neil nata lo scorso venerdì 9 marzo alle 00:41.

L'annuncio social dei reali svedesi

Fino ad ora era ancora mistero sul nome scelto dalla famiglia, anche se il lieto evento era stato prontamente annunciato sull'account Instagram ufficiale del palazzo reale svedese, con una foto scattata all’ospedale Danderyd di Stoccolma dopo poche ore direttamente dal papà, dove la neonata era ritratta mentre dormiva beatamente vestita con collant color crema, camicia bianca e maglioncino rosa.

Una nota reale aveva fatto prontamente sapere alla stampa che sia la madre che la piccola stavano bene e non avevano avuto problemi durante il parto. La bambina, che pesa 3 chili e 465 grammi per 50 cm di lunghezza, ha già raggiunto i fratelli Nicolas e Leonore, rispettivamente di quasi 3 e 4 anni, come si può notare da un successivo post che li immortala teneramente tutti e tre insieme ed abbracciati, in un nuovo account della mamma che va ad aggiungersi alla sua più istituzionale pagina Facebook.

Tra i molti like e gli altrettanti commenti emerge che in tanti hanno notato la grande somiglianza con il papà.

Il nome della piccola era top secret

Come si conviene tra le teste coronate, il nome di battesimo è stato reso pubblico attraverso una conferenza stampa presieduta dal Re Carl Gustav affiancato da Victoria di Svezia, la figlia maggiore nonché erede al trono. Nell'occasione è stato ufficializzato anche il titolo nobiliare di Duchessa di Blekinge.

La coppia entusiasta di accogliere una nuova piccolina che va ad aumentare il numero di bambini della famiglia reale ha rispettato l'etichetta prevista per ogni nascita reale pur accontentando sudditi e curiosi con teneri post sui social network. Sempre nel pieno rispetto del protocollo reale, l'intera famiglia è raccolta in preghiera per il Te Deum di ringraziamento per il nuovo arrivo della cicogna reale.

8 comments

Lascia un commento