Abby, 4 anni, sposa felice del suo infermiere

sposa-felice

Abby Sales ha 4 anni e, come tante bambine della sua età, ha già un fidanzatino speciale.

Che c’è di strano, direte voi?

Che, a differenza delle sue coetanee, l’innamorato di Abby non è un compagno dell’asilo, tantomeno un vicino di casa conosciuto al parco giochi sotto casa, bensì un giovane infermiere.

Un vero angelo custode per la piccola, affetta da una grave forma di leucemia infantile che la costringe a trascorrere i giorni spensierati dell’infanzia tra le corsie di un ospedale. La quotidianità di Abby si divide tra cure, visite mediche, dottori ed infermieri, diventati per lei una vera famiglia.

Tra loro spunta Matt, un giovane infermiere che è stato da sempre al fianco di Abby durante la malattia e ha costruito con lei, giorno dopo giorno, un rapporto speciale tanto da aver esaudito la scorsa estate il più grande desiderio di ogni ragazza: il matrimonio.

A luglio, infatti, Abby Sayles è diventata sposa felice del suo infermiere del cuore, Matt Hickling, all’Albany Medical Center!

Una grande festa, organizzata tra le corsie dell’ospedale, ripresa in un video diventato virale, che ha commosso tutto il mondo e che ha dato vita ad una grande gara di solidarietà a favore dell’associazione Nicks Fight to be Healed che si occupa di sostenere economicamente i bambini malati di cancro e le loro famiglie.

Per sostenere la raccolta fondi e non spegnere i riflettori sul tema del cancro infantile, è stato organizzato per Abby un coinvolgente ricevimento di nozze con tanto di primo ballo con il suo “sposo”.

200 gli ospiti della cerimonia e una sola, grande, protagonista: Abby, sposa felice con il suo vestito bianco e le sue scarpette scintillanti che hanno danzato, leggere, durante il primo ballo con un emozionatissimo Matt.

Una testimonianza intensa e commovente che ci fa riflettere su cosa sia davvero importante per i bambini affetti da gravi patologie: l’amore di amici e famiglia, un ambiente sereno ed accogliente e la voglia di affrontare le sfide, nonostante tutto, con il sorriso, sono armi potentissime per combattere la malattia e volare verso la guarigione.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.