Bambini e alimentazione: latte nel microonde sì o no?

biberon nel microonde

Se vi state chiedendo se sia rischioso scaldare il latte per neonati nel forno a microonde la risposta, in linea di massima, è negativa.

Riscaldare il latte per bambini nel microonde non diminuisce il valore nutritivo né la digeribilità delle proteine, è pratico, veloce e non ha alcun effetto cancerogeno. L’unico potenziale pericolo di cui le mamme devono essere informate riguarda il rischio di ustioni, che tuttavia può essere facilmente scongiurato. Ma facciamo un po’ di chiarezza.

Latte nel forno a microonde? Attenzione alle ustioni

Nel forno a microonde il latte può raggiungere temperature superiori rispetto a quelle che vengono percepite toccando semplicemente il biberon, pertanto se si vuole evitare di ustionare il proprio pargolo è opportuno mettere nel microonde il biberon senza tappo per permettere al calore di uscire una volta pronto.

Dopodiché bisognerà chiudere e agitare bene il biberon per rendere omogenea la temperatura del latte riscaldato e valutare l’effettiva temperatura del latte versandone alcune gocce sul dorso della mano.

In ogni caso ricordate di scaldare il latte solo per qualche secondo, in quanto è sufficiente che sia tiepido, proprio come il latte materno.

Assicuratevi che il biberon sia idoneo

Per evitare qualsiasi tipo di problema è fondamentale verificare che il biberon sia adatto all’uso nel microonde, in quanto alcune sostanze usate per colorare i biberon potrebbero riscaldare troppo la plastica che rischierebbe di rilasciare nel latte sostanze pericolose per il bambino.

Nel caso in cui il biberon non sia quindi idoneo, è buona regola scaldare il latte in un bicchiere di vetro e travasarlo una volta pronto.

Infine, se idoneo, il biberon di vetro ben sterilizzato e inserito nel microonde garantisce l’igiene del latte che non subisce alcun tipo di manipolazione.

Please follow and like us:

40 comments

  1. Cinzia Mari 2 Novembre, 2016 at 13:04 Rispondi

    Premesso che io allatto al seno, ma quelle rare volte che non riesco ad allattare e gli do il mio latte nel biberon lo riscaldo a bagnomaria perché un’ostetrica mi ha detto che io microonde distrugge le proteine del latte…

  2. Laura Scola 2 Novembre, 2016 at 14:06 Rispondi

    Secondo alcuni nutrizionisti il microonde sarebbe il miglior modo di riscaldare le pietanze e quindi anche il latte. Questo perché il calore è scaturito dal movimento delle molecole dell’alimento che però non si “rovinano” o si perdono come quando si fanno cuocere gli alimenti con altri metodi. Detto questo io fino all’anno di mia figlia ho sempre usato lo scaldalatte…poi quando è passata al latte intero microonde!

  3. Francesca Frau 2 Novembre, 2016 at 16:37 Rispondi

    Io uso il microonde per scaldare il latte artificiale ! Ci mette poco ed e molto pratico! C e chi dice faccia male c e chi dice vada bene… Boh su ogni cosa ci sono centomila pareri diversi… Chissa quale sara la verita❤️

  4. Stefania Cadoni 3 Novembre, 2016 at 01:30 Rispondi

    Il microonde è ottimo ma va usato nel modo corretto e con gli utensili correnti(ovvero contenitori con sigillo ma fatti di materiali “trasparenti” alle microonde) è il modo più sano per cucinare perché mantiene intatte le proprietà dei cibi… Compreso il latte!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.