Basketball Girl: ragazza senza gambe campionessa di nuoto

basket-ball-girl

La storia esemplare della piccola Qian Hongyan dimostra che malgrado le difficoltà, anche quelle apparentemente più insuperabili, è possibile vivere un’esistenza felice, grazie alla propria determinazione e al coraggio. Vediamo quali obiettivi ha raggiunto questa piccola eroina dei nostri tempi, che è diventata un simbolo per tutti i disabili del mondo.

La bimba cinese Qian Hongyan è famosa in tutto il mondo con il nomignolo di Basketball Girl (letteralmente la ragazza palla da basket) in quanto, all'indomani di un grave incidente automobilistico in cui perse entrambe le gambe, i suoi familiari, non potendosi permettere una vera e propria protesi per gli arti inferiori, optarono per una soluzione a alternativa.

Le applicarono infatti, al posto delle gambe, un pallone da pallacanestro che le avrebbe consentito di deambulare rimbalzando.

In seguito, grazie alle numerose donazioni ricevute, le sono state impiantate delle moderne protesi. Frattanto la piccola ha sviluppato una vera e propria passione per lo sport, tant'è che è entrata a far parte della squadra di nuoto per disabili South of The Cloud.

Grazie ai suoi sacrifici e alla sua dedizione,  Basketball Girl si è aggiudicata la medaglia d’oro dei 100 metri a rana. 

basket-ball-girl2

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.