Breast Unit: in Italia ancora troppo poche (VIDEO)

breast unit

Ogni anno ci sono circa 50mila nuove diagnosi di tumore al seno. Le Breast Unit, i centri multidiscipinari di senologia dove si trattano queste patologie, offrono alle donne il 18% in più di possibilità di guarigione, ma in Italia ce ne sono ancora troppo poche

Breast Unit: i centri dove si curano i tumori al seno 

Rispetto al passato si sono fatti grandi passi avanti nella cura del tumore al seno. Oggi, 9 donne su 10 a cui viene diagnosticato un tumore sopravvivono oltre i 5 anni dalla diagnosi. I progressi riguardano sia l'individuazione della patologia che la cura, che nei casi meno gravi è molto meno invasiva di quelle che si utilizzavano in precedenza. 

Quello di cui molte donne non sono a conoscenza è che in Italia è stata istituita una rete di centri multidisciplinari di senolologia: sono le Breast Unit, unità specializzate nella cura del tumore al seno

All'interno delle  Breast Unit sono presenti diversi specialisti, che si occupano di seguire la donna in tutto il suo percorso di cura, anche sotto il profilo psicologico

Un video - appello per chiedere più centri specializzati

Ogni anno, ad almeno 50mila donne viene diagnosticato un tumore al seno (con un'incidenza di 1 donna su 8), e molte di loro non sono a conoscenza di tutte le opportunità che hanno a disposizione per combattere la malattia, oppure lo sanno ma non hanno la possibilità di accedervi.

Per far sì che ogni donna malata di tumore abbia la possibilità di  ottenere le cure specialistiche offerte dalle Breast Unit, Europa - Donna Italia (EDI) ha deciso di lanciare un video-appello alle istituzioni, perché recepiscano finalmente il decreto siglato nel 2014, decreto che prevedeva la creazione di una rete di Breast Unit in ogni regione entro il 2016

Tra i testimonial di questa campagna, all'interno della quale verrà attuata anche una raccolta firme a favore della creazione delle Breast Unit, ci sono Rosanna D'Antona, presidente di  EDI, Mara Maionchi, ex paziente di tumore al seno, diverse giornaliste e i rappresentanti di numerose società scientifiche (Associazione italiana dei senologi chirurghi, l'Associazione italiana di Radioterapia oncologica, il Gruppo italiano di screening mammografico, Senonetwork Italia, la Società Italiana di Psico - oncologia, e la Società italiana di Radiologia medica). 

Per sapere dove si trovano le Breast Unit attualmente attive in Italia ci si può collegare al sito web di Senonetwork Italia Onlus

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.