Chiedilo all'ostetrica: Sto allattando correttamente? Quali i farmaci off limits in gravidanza?

farmaci-e-prime-poppate

A seguito delle domande domande ricevute la nostra ostetrica Francesca offre il suo consulto e la sua esperienza a disposizione delle future e neo-mamme. Oggi gli argomenti trattati saranno quelli delle prime poppate e al seno e dei farmaci sconsigliati in gravidanza. Buona lettura!

  • Buonasera, la mia bimba è nata il 29 dicembre con parto cesareo programmato a causa della mio asma bronchiale 9 giorni prima della data presunta del parto. La allatto al seno a richiesta e un solo pasto alla notte, mio marito le da il latte artificiale, visto che la pediatra sostiene sia cresciuta poco. Ho sempre il dubbio che dal mio seno non mangi abbastanza perché i primi 10 minuti succhia molto poi si addormenta a poco a poco. Come faccio a regolarmi e a capire se effettivamente lei mangia dal mio seno o se lo usa solo come ciuccio?

Cara mamma,

per capire se la tua bimba sta ricevendo sufficiente nutrimento dall'allattamento al seno ci sono diversi accorgimenti che puoi verificare:

  • la bambina bagna tra i 5-6 pannolini al giorno;

  • ha tra le 2 e le 5 scariche di “pupu” nelle 24 ore;

  • si attacca ogni 2-3 ore al seno, per una durata della poppata che va dai 10 ai 20 minuti o più;

  • ascolta il rumore della deglutizione quando poppa;

  • fino ai 4 mesi di vita la crescita settimanale dovrebbe essere tra i 140 e i 220 gr a settimana.

Se verifichi la presenza di tutti questi segnali, vuol dire che la bambina riceve sufficientemente nutrimento; ti consiglio però per qualsiasi dubbio di confrontarti e farti consigliare eventualmente dalla tua ostetrica o dalla tua pediatra di fiducia.

  • Buongiorno, volevo chiedere quali farmaci si possono prendere in gravidanza. Se ho mal di testa posso prendere Tachidol, Moment o aspirina? Purtroppo mi capita spesso.

Carissima,

in gravidanza il farmaco più indicato per questi tipi di disturbi e senza rischi per il bambino è sicuramente la tachipirina o paracetamolo (no tachidol, ma solo paracetamolo).

Gli altri farmaci da te citati come Moment o aspirina fanno parte della categoria dei FANS, che sono sconsigliati soprattutto nel terzo trimestre di gravidanza.

Per qualsiasi dubbio ti consiglio di collegarti al sito del governo http://www.farmaciegravidanza.gov.it/, che con una semplice applicazione riesce a dirti subito se il farmaco che vorresti utilizzare è adatto in gravidanza oppure no; come sicuramente anche il parere del tuo ginecologo o del tuo medico di famiglia.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.