Come insegnare le lettere dell'alfabeto a un bambino

insegnare a un bambino le lettere dell'alfabeto

Dopo i 18 mesi il bambino inizia ad avere voglia di scoprire tutto quello che lo circonda con una curiosità diversa. Se mesi prima si soffermava a toccare ogni oggetto di casa, con la crescita ha bisogno di conoscere cose nuove. Già prima dei due anni, infatti, può interessarsi a numeri, colori e alfabeto soprattutto grazie al gioco.

I giochi e i libri didattici sono uno dei poteri più grandi per far sviluppare al bambino un apprendimento senza sforzi e con naturalezza. Lettere colorate e di diverse forme, occhi e bocche simpatiche per dare vita all’ABC ma anche lavagne sonore e computer per bambini piccoli.

Il giusto apprendimento per insegnare le lettere dell'alfabeto

Ogni bambino ha i suoi ritmi e tempi di apprendimento diversi. Per insegnare le lettere dell'alfabeto serve impegno da parte dei genitori e stimoli in casa mirati all’apprendimento. Non dobbiamo dimenticare che i bambini sono come delle spugne ed è proprio durante i primi tre anni di vita che si forma la loro intelligenza.

3 consigli per educare i bambini alla conoscenza delle lettere

1 - Sì ai cartoni animati e alle canzoncine educative

Su YouTube ne esistono tantissimi. Un esempio tra tutti? C’è Bob Il treno che con diversi episodi simpatici insegna ai bambini numeri, forme e lettere dell'alfabeto sia partendo dalla A per arrivare alla Z, sia leggendo le lettere al contrario.

2 - Sì ai computer per bambini

Vanno scelti in base all’età del bambino. Se per esempio ha 20 mesi sono perfetti quei pc da 18+ che hanno funzioni adatte e comprensibili alla loro intelligenza. In questi computer ci sono più livelli, ma uno in particolare è dedicato alla scoperta delle parole. Il bambino deve cliccare sulla lettera, il robot la ripete e poi suggerisce una parola con l’iniziale associata al tasto.

3 - Sì ai libri didattici

Come detto prima, ci sono diversi libri educativi perfetti per ogni età. Sono perfetti perché hanno lettere dell'alfabeto grandi e molto colorate e permettono al bambino di memorizzare le parole in stampatello.

Infine, un ultimo ma importante consiglio. Per sviluppare l’apprendimento dei figli i genitori dovrebbero ripetere più volte lettere e parole, scandire ogni sillaba e trascorrere tanto tempo con loro per aiutarli a conoscere e distinguere l'alfabeto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.