Dà alla luce 10 bimbi: parto record in Sudafrica

da-alla-luce-10-bimbi-parto-record-in-sudafrica

In Sudafrica una donna di 37 anni, Gosiame Thamara Sithole, ha dato alla luce 10 gemelli, 3 femmine e 7 maschi. Il parto, avvenuto con taglio cesareo, ha riservato una sorpresa all'ultimo minuto dal momento che i bambini previsti dai medici durante le ecografie prenatali presso l’ospedale di Pretoria erano 8. Ne sono dunque nati 2 in più.

Il papà dei 10 gemelli è raggiante

La notizia viene riportata da un giornale locale dopo essere stata riferita da Teboho Tsotetsi, padre dei piccoli. Il parto gemellare ha superato il record fino ad ora detenuto da Halima Cissé, una maliana che ha messo al mondo 9 bimbi in Marocco.

La neomamma, che ha già altri due gemelli di 6 anni, ha sempre sostenuto che la sua gravidanza, decisamente straordinaria, era completamente naturale e che non aveva mai seguito alcun trattamento per favorire la fertilità.

L’emozione del papà è palpabile e l’uomo, per nulla sconvolto dal numero dei figli, li chiama già i suoi "bundles of joy", i suoi angioletti. Il sito Iol News riporta che la mamma, durante un’intervista al Pretoria News, ha dichiarato di non riuscire ancora a parlare per l’emozione e di essere felice delle sue 3 femmine e 7 maschi, nati dopo sette mesi e sette giorni di gravidanza.

Il numero dei gemelli è cresciuto nel tempo

Il mese precedente al parto la donna, che si è detta scioccata e meravigliata, aveva pregato, per scaramanzia di non diffondere la notizia fino a cose fatte. Il numero dei bimbi è aumentato insieme alla pancia: inizialmente erano 6, poi le ecografie ne avevano individuati 8 e, infine, ne sono arrivati 10 che hanno fatto una bella sorpresa a mamma e papà.

Le immagini diffuse da diversi media sudafricani hanno fatto il giro del mondo e mostrano la donna che sorride radiosa mentre mette in mostra un enorme pancione. Anche se la notizia della nascita record non è ancora ufficiale, il tam tam proveniente da Pretoria e la commozione della neomamma sono stati decisamente convincenti.

Foto : Thobile Mathonsi/African News Agency (ANA)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.