Ecco Lea, la mini vigile del fuoco che ha fatto innamorare la Francia

Léa ha solo due anni, ed è divenuta la beniamina assoluta di tutti i pompieri francesi. A maggio la bambina ha vinto il titolo di "mini-vigile del fuoco" grazie ad un video dei suoi genitori che racconta la sua passione per il mondo dei pompieri.

Il nuovo volto dei pompieri francesi ha 2 anni

La piccola Léa è divenuta in breve tempo il volto per la campagna nazionale di affissioni dei vigili del fuoco insieme al suo "collega" pompiere Mathieu. Nel mese di maggio sui social il padre e la madre avevano pubblicato un video nel quale la bambina è impegnata ad imitare un intervento dei pompieri, indossando la classica divisa e utilizzando un camion realizzato dal padre su misura per lei.

Pur avendo soltanto 2 anni, la piccola Léa è in grado di mettere una persona nella posizione "PLS", Posizione di Sicurezza Laterale, una manovra che viene insegnata nelle prove di primo soccorso e che serve par assicurare che le persone prive di sensi non possano soffocare. La madre della bambina, Emma Pruvost, ha spiegato che la passione è nata grazie al papà, appassionato di Playmobil pompieri. Ancora lattante infatti aveva realizzato un piccolo camion dei pompieri unico nel suo genere, rosa confetto e personalizzato con il suo nome.

Il video della settimana

Vedendo la sua curiosità crescere, avevano deciso di insegnarle alcuni passi fondamentali per il primo soccorso, impostandolo come gioco, e hanno subito notato con stupore il veloce apprendimento da parte di Léa.

Il video che ha conquistato i cuori dei francesi

Così il video è stato condiviso da oltre 8mila utenti e in breve tempo è riuscito a conquistare il cuore dei pompieri di tutta la Francia. Questo ha portato alla decisione di fare della piccola Léa, il volto dei Vigili del Fuoco in occasione del congresso nazionale che si svolgerà a Marsiglia nei giorni dal 13 al 16 ottobre.

Proprio nel poster pubblicitario la bambina sarà insieme a Mathieu, un vigile di Chaumont. La mamma di Léa ha detto di essere molto felice ed orgogliosa di tutto quanto, e che questo sarà sicuramente un momento che la figlia ricorderà per sempre in futuro. Emma Pruvost ha anche comunicato che nel corso della manifestazione sarà presente anche la piccola Léa, alla quale sarà chiesto di fare alcune piccole cose sempre inerenti all'attività dei vigili del fuoco, oltre che essere protagonista di servizi fotografici. Sul social network gli utenti si sono sbizzarriti nei commenti più vari, tra i quali quello che dice "La successione è assicurata!".

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.