"Siamo genitori anche nei momenti di difficoltà"

genitori-momenti-difficili

Quanto è dura essere mamme? E quanto incide la stanchezza di una giornata impegnativa nell’umore? Può far saltare i nervi all’improvviso? Si può farlo, eccome se può farlo.

Lo  ha capito anche Joanna che, dopo una giornata faticosa, ha scagliato la rabbia per la tanta stanchezza contro il marito, ma poi si è pentita quando ha trovato papà e figlia dormire insieme in una posa dolcissima che ha calmato ogni sua frustrazione.

Ieri è stata una giornata difficile per me - ha scritto nel suo post su Facebook - Non sentivo di essere una mamma. Non mi andava di preparare da mangiare, fare i compiti con mia figlia o fare il bucato. Non mi sentivo felice. Volevo chiudermi in uno stanzino buio e sentire la quiete e il silenzio almeno per un minuto. Sono stata infelice tutto il giorno e ho sbottato contro mio marito prima di andare a letto. Siamo andati a dormire nervosi ed è stato triste e patetico. Ma questa mattina mi sono svegliata e tutto si è ribaltato grazie a questa immagine. Il mio cuore".

Mamme nella buona e nella cattiva sorte

Joanna ha pubblicato queste parole insieme allo scatto di padre e figlia che dormono insieme.

Con il suo messaggio ha ricordato a tutte le mamme che essere genitori è una gioia bellissima non soltanto quando si vive in serenità ma anche nei momenti più difficili e faticosi. 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.