Golosità estive: panigacci con nutella

panigacci-alla-nutella

Ok siamo in piena fase prova costume, o meglio, costume che ci mette alla prova, ma un peccato di gola, soprattutto per i bambini, è concesso anche d'estate. Per questa ricettina anti dieta ho preso spunto da un piatto tipico della Lunigiana che ho gustato a casa degli zii di mio marito lo scorso settembre. Il gusto di questo piatto semplice, facile da realizzare, riporta agli antichi sapori di una volta, ti coccola il palato e ti fa sentire a casa, anche se non sei della Lunigiana: i panigacci. Questa sorta di piadine sono deliziose e vengono serviti in tanti modi diversi, a me li hanno fatti assaggiare con un filo di olio evo e parmigiano a scaglie con due foglioline di rucola selvatica. Io ho pensato di farne una versione dolce, ecco la ricetta per 6 persone (due panigacci a testa): i panigacci con nutella!

Ingredienti

  • 600 gr di farina 00
  • acqua q.b. per rendere il composto liscio, ma non troppo liquido
  • 1 pizzico di sale (ma se ne può fare a meno dato che saranno dolci)
  • nutella
  • zucchero a velo

Procedimento

Gli ingredienti, che sono davvero pochissimi, vanno solamente miscelati. Mettete la farina in una terrina capiente e mescolate lentamente aggiungendo a filo l'acqua che deve essere preferibilmente tiepida. Mescolate bene affinché non si formino dei fastidiosi grumi, difficili da eliminare in seguito. Quello che dovete ottenere è un composto fluido, ma non eccessivamente liquido, diciamo che la dose giusta di acqua è di circa un bicchiere capiente.

A questo punto potete aggiungere un pizzichino di sale per insaporire, diversamente lasciate il composto com'è.

Mettete ora una padella a scaldare e versate un filino d'olio d'oliva. Con un mestolo versate una quantità di pastella, fate attenzione a versarne sempre la stessa quantità per averli della medesima grandezza. Lo spessore giusto è di circa 2-3 mm.

Quando la focaccina è compatta, rigiratela sull'altro lato. Una volta che avrete preparato tutti i panigacci, spalmate mentre sono ancora caldi, la nutella. Ponete sopra un altro dischetto e spolverate con lo zucchero a velo.

Buon appetito con i panigacci con nutella!

Curiosità

I panigacci si cuociono secondo la tradizione su testi di coccio da cui prendono la caratteristica forma e il loro inconfondibile gusto.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.