Il mondo di 'Toy Story' in sala risonanza magnetica: l'iniziativa del Gaslini di Genova

il-mondo-di-toy-story-in-sala-risonanza-magnetica-liniziativa-del-gaslini-di-genova

È di pochi giorni fa l'inaugurazione della sala per la risonanza magnetica dell'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova : un recente restyling, grazie all'équipe dei creativi Disney/Pixar, ha ricreato ambienti a misura di bambino coi personaggi del film di animazione Toy Story.

Toy Story nella sala di risonanza magnetica

Il cowboy Woody e il ranger spaziale Buzz Lightyear nella sala per la risonanza magnetica dell'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova: è questo il risultato della partnership tra la struttura sanitaria pediatrica intitolata a Giannina Gaslini e i creativi della Disney/Pixar.  Nell'ambito dell'iniziativa "Progetto per gli Ospedali & l’Infanzia", ha letteralmente trasformato alcuni ambienti diagnostici grazie ai personaggi del film d'animazione Toy Story per renderle l'ospedale ancora più a misura di bambino.

Infatti al termine di un lavoro di studio e progettazione grafica che ha visto il personale della Disney/Pixar lavorare fianco a fianco coi medici del reparto di Radiologia del Gaslini sono stati ricreati gli ambienti e l'atmosfera della pellicola campione d'incassi nel 1995 che nel corso degli anni ha dato vita a un franchise di successo. Inoltre per i piccoli pazienti è stato messo a punto un vero e proprio story-telling chiamato "Caccia all'alieno" e che, come in un gioco, coinvolge coloro che si sottopongo alla risonanza magnetica.

L'iniziativa dell'Ospedale Gaslini

Nel corso dell'evento di presentazione di questo vero e proprio maquillage della sala diagnostica dell'Ospedale Pediatrico che ogni anno vede passare circa 8mila pazienti, Pietro Pongiglione (presidente del Gaslini) ha raccontato come è nata questa iniziativa volta a reinventare gli spazi ospedalieri e ha ringraziato pure DiaSorin Spa che si è occupata di finanziare tale intervento acquistando alcuni dei materiali e stampandoli.

"Noi accogliamo con gioia il dono della The Walt Disney Company Italia perché va nella direzione che caratterizza il nostro istituto fin dalle sue origini" ha detto Pongiglione ai giornalisti presenti, spiegando che l'obiettivo è sempre quello di far sentire ogni bambino che si trova in cura come se fosse a casa sua, facendolo diventare un "piccolo eroe coraggioso" nel momento in cui si sottopone ai vari esami. Inoltre durante la cerimonia di inaugurazione della nuova sala è stato realizzato anche un flash mob con alcuni dei volontari del gruppo Disney VoluntEARs che hanno danzato sulle note della colonna sonora di "Toy Story" coinvolgendo i bimbi e le loro famiglie.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.