Quando le infermiere maltrattano i neonati (VIDEO)

maltrattamenti neonati infermiere video

Alcune infermiere del reparto di neonatologia sono state licenziate dall’ospedale di Taif, in Arabia Saudita, dopo aver maltrattato un neonato e pubblicato il video in rete.

Infermiere licenziate per maltrattamenti su un neonato

Lavoravano presso il reparto di maternità dell’ospedale ubicato nella città di Taif, in Arabia Saudita, ma queste 3 infermiere non avevano preso a cuore il loro lavoro con i piccini appena venuti al mondo. Per questo motivo sono state licenziate, dopo le prove dei loro misfatti nei confronti di un neonato. Le tre donne, stupidamente, avevano filmato la (secondo loro) divertente scena per condividerla in rete.

Nel video si vedono le infermiere che giocano con la faccia del piccolo. In un primo momento le indagate sono state sospese e poi, una volta appurati i fatti con i dovuti accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, sono state sollevate dal loro impiego. A rendere nota tutta l’incresciosa vicenda è stato il Ministro della Salute, che precisa che a tutte e tre è stata tolta la possibilità di lavorare in ogni altro settore della sanità.

Maltrattamenti sui neonati dal personale sanitario

Attraverso Arab News, il dottore Al-Ghamdi, è intervenuto dicendo che non è possibile agire così nei confronti di un neonato indifeso. Le persone che lavorano in cliniche private o in ospedali pubblici sono tenute a comportarsi costantemente in maniera corretta con tutti i pazienti. Da questo delicato lavoro infatti si pretende professionalità e competenza in ambito sanitario, oltre a una sensibilità soprattutto per personale a contatto con i bambini.

Casi come questo però non sono isolati: proprio poco tempo vi avevamo raccontato di un caso simile nel Naval Hospital Jacksonville. Gli infermieri avevano messo in rete foto e video di neonati senza il consenso previo dei genitori, nei quali venivano ridicolizzati in vari modi. Addirittura un’infermiera aveva pubblicato su Instagram la foto di un neonato sovrapponendo il suo dito medio e appellando il piccino in modo decisamente offensivo.

Ci chiediamo come sia possibile prendersela con esserini indifesi, ma ancor più pubblicare le proprie bravate, forse alla ricerca di un "like"...

Please follow and like us:

33 comments

  1. Valentina Castellani 5 gennaio, 2018 at 17:45 Rispondi

    Io non riesco a vedere i video di maltrattamenti…Una cosa è certa che se vedessi qualcuno che picchia un bambino o un anziano anche se non lo conosco non so che gli farei…I bambini non si toccano e queste mere dovrebbero andare in mano ai familiari per la giustizia

  2. Maria Luzbeth 5 gennaio, 2018 at 23:31 Rispondi

    Sono infermiera e mamma! E vedere queste immagini mi fa rabbrividire !!!…quelle “infermiere” sono una vergogna per la nostra categoria!! Lavoro con anziani e ho lavorato con bambini e anche se, ve posso dire, a volte sono sfinita dal lavoro non mi permetterei mai di prendermela con i miei pazienti e nemmeno ridicolizzarli così!! Siamo noi che dobbiamo protteggerli e prenderci cura di loro!! Povero piccolino @ !!! …

    • Mamme.it 7 gennaio, 2018 at 19:00 Rispondi

      Brava Maria e grazie per il tuo commento! Per fortuna le infermiere come quelle del video sono l’eccezione e non la regola! Un grazie allat tua categoria per tutto il lavoro che fate per noi mamme e i nostri bambini <3

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.