Kirsty Keep chiede di morire a 23 anni: "La mia non è vita"

kirsty-keep-eutanansia

Kirsty Keep è una giovane inglese di 23 anni, che si trova in una condizione terribile. Quando aveva appena 12 anni è stata punta da una zecca, e da allora si è ammalata di lupus.

In questo terribile male, accade che il sistema immunitario attacchi le cellule sane e quindi il suo corpo è sottoposto a dolori terribili.

Negli ultimi tempi ha smesso di respirare e poi ha avuto una paralisi al volto. Vive costantemente in ospedale, dove ha cominciato ad avere crisi epilettiche.

Una non vita, che la ragazza ha detto alla madre di non voler più condurre: vuole andare in Svizzere a morire.

Ma la mamma non vuole arrendersi a questa terribile decisione, e sta lottando, anche attraverso la rete, per potere fare delle raccolte fondi e consultare altri specialisti. Purtroppo questa malattia è ancora sconosciuta, e non ci sono molte speranze per Kirsty: speriamo però che la forza e il coraggio della sua mamma possano fare un miracolo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.