Lavare i denti dei bambini: consigli per un'igiene dentale corretta

lavare-i-denti

È vero che già dai primi mesi si possono lavare i dentini dei bambini? Assolutamente si. I vantaggi sono tanti tra cui quello della stimolazione della dentizione. Esistono in commercio spazzolini da denti specifici e già dai 3 mesi le mamme più informate li utilizzano per i loro bimbi.

Come per ogni nuova scoperta, anche in questo caso occorre imparare a lavare i denti dei bambini. Serve pazienza se si è alle prime armi: il bambino non capisce da subito come deve aprire la bocca e il suo primo istinto sarà quello di togliere fuori la lingua.

Quello che bisogna sapere è che i denti da latte vanno curati con attenzione per migliorare lo sviluppo delle arcate dentarie.

Consigli più importanti per un’igiene dentale corretta

Tra i consigli che possiamo lasciare alle mamme per curare i denti dei figli ci sono alcuni piccoli accorgimenti quotidiani:

  • non protrarre l’utilizzo del biberon dopo i 14 mesi di vita.
  • controllare l’utilizzo degli zuccheri. I medici sconsigliano l’assunzione di zucchero e sale fino al secondo anno di età. Questo aspetto non va sottovalutato e non solo per una questione di obesità infantile e prevenzione sulla pressione del sangue. È importante capire quanto l’abuso di zuccheri possa danneggiare anche l’igiene dentale del bambino, pur avendo ancora i dentini da latte.
  • evitare di far addormentare il bambino con dei liquidi zuccherati in bocca che fermentano.

Abituare il bambino a lavare i denti

Per abituare il bambino fin da piccolo a lavare i denti occorre iniziare con il gioco. Stimolare questo momento della giornata facendo passare l’operazione come un divertimento aiuta il bambino a riconoscere nello spazzolino da denti un alleato e non un impegno.

Portarlo in bagno ogni qualvolta mamma e papà lavano i denti è un altro piccolo consiglio per stimolare in lui curiosità e attenzione.

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.