Dopo il licenziamento, mamma tenta di uccidere il figlio e togliersi la vita

mamma tenta di uccidere il figlio

Una mamma ventottenne di Calvenzano, in provincia di Bergamo, dopo aver perso il lavoro ha tentato di suicidarsi e uccidere il figlio di appena 20 mesi. Fortunatamente la donna non è riuscita a compiere il gesto estremo e, attualmente, è in stato di arresto, ricoverata presso il reparto di psichiatria.

Dopo il licenziamento al fast food decide di uccidere il figlio

Il dramma della giovane mamma si è consumato lo scorso sabato, quando, nella tarda mattinata, ha saputo di essere stata licenziata dal fast food presso cui lavorava.  Nello stesso pomeriggio la donna ha tentato di togliersi la vita con una coltellata alla gola e di uccidere il proprio piccolo, utilizzando la medesima arma da taglio.

Il racconto dei testimoni e l’arresto

Alcuni conoscenti l’hanno vista in auto sanguinante e in stato confusionale e hanno notato che con lei c’era il figlioletto, anch'egli ferito. I due sono stati immediatamente trasportati in ospedale.

La mamma, a quanto pare, oltre alle serie difficoltà economiche, era anche alle prese con una relazione burrascosa, che tra l’altro era stata motivo di rottura con la propria famiglia d’origine.

Please follow and like us:

14 comments

    • Jessica Nipitella 4 Aprile, 2017 at 12:29 Rispondi

      È il ragionamento di una persona sana di mente che per nessuna ragione al mondo farebbe del male al proprio figlio. Posso cercare di capire molte cose ma una come questa no. Poi ognuno è libero di pensarla come vuole per carità.

    • Dania Roby GiuseppeLuna 4 Aprile, 2017 at 18:13 Rispondi

      No Maria Mastracchio mi spiace non credo sia questione che se ci va tutto bene non ci pensiamo perché se uno è sano di mente trova altre soluzioni va a rubare o a prostituirsi piuttosto! Ma nn si ammazza x non affrontare i problemi ne tanto meno ammazza suo figlio. Questa è vigliaccheria nient altro. Che Ammazzarsi sia una soluzione questo è già di per se triste ma portare con se pure il figlio… Che schifo!

  1. Dania Roby GiuseppeLuna 3 Aprile, 2017 at 20:35 Rispondi

    Se noi siamo dei falliti nn vuol dire che i nostri figli seguiranno le nostre orme può essere che saranno delle persone grandiose, felici o realizzate perché decidere per la loro vita??? Assurdo! Ma ammazzati tu e stop!

  2. Cristina Arenas M 4 Aprile, 2017 at 08:58 Rispondi

    Dall articolo sembra una donna già con problemi psichici e in più abbandonata dalla famiglia d origine, con problemi economici…forse se ci fosse più aiuto sociale invece di facebook.. Forse queste cose terribili potrebbero evitarsi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.