Mamma partorisce in coma, riapre gli occhi e torna a vivere

mamma partorisce in coma

Una mamma partorisce in coma, e contro tutti i pronostici e le previsioni mediche si risveglia e ritorna alla vita.

È l'incredibile storia di Amelia Bannan, una poliziotta argentina che rimase coinvolta con altri quattro colleghi, tra cui anche il compagno, in un incidente automobilistico. Lei ebbe la peggio ed entrò in coma, ma il bambino nel suo grembo era ancora vivo.

Mamma partorisce in coma, la forza della famiglia

Amelia fu coinvolta nell'incidente al quinto mese di gravidanza, ma i medici la fecero ugualmente partorire. Il bimbo, nato il 24 dicembre col peso di 1890 grammi, è cresciuto in buone condizioni di salute. Dopo la nascita del neonato, chiamato Santino, l'attenzione della famiglia si è rivolta tutta verso Amelia. Il fratello ha costantemente postato su Facebook le condizioni di Amelia, credendo che un giorno si sarebbe risvegliata.

La premonizione di Amelia e il miracolo della vita

A rendere più inquietante l'intera storia è la premonizione di Amelia, che temeva di restare coinvolta in un incidente durante il servizio. La cosa si è effettivamente verificata, ma fortunatamente è uscita dal coma e sta ritornando alla vita normale. Questo caso, così come l'operazione di un neonato piuma o la nascita di una bimba di 350 grammi, dimostrano che i miracoli possono succedere anche nella vita reale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.