Bimbo disabile perde madre in un incidente:"Quando torna mamma?"

Tiziana Laudani, una mamma 37enne di un bimbo disabile di undici anni, è morta in condizioni misteriose cadendo in un lucernaio dei parcheggi abbandonati da tempo nel quartiere di Portonaccio di Roma.

La tragedia è avvenuta verso le 23:00 del 9 agosto, quando la donna è precipitata in un buco profondo circa 10 metri. Con lei c'era un algerino di 28 anni, anche lui caduto nel vuoto, ma il ragazzo se l'è cavata con lievi ferite. Da accertare perché fossero lì, al vaglio degli inquirenti anche la posizione dell'algerino.

"Quando torna mamma?"

Il bimbo di 11 anni, che non cammina e parla appena, chiede a gesti dove sia la mamma. Il padre disperato non sa come spiegare al figlio che la mamma purtroppo non tornerà più.

Per farlo sorridere gli racconta che la mamma è andata a prendere i soldi, una bugia che purtroppo non riporterà Tiziana in vita.

Una tragedia annunciata

I residenti del quartiere sono scioccati da questa morte assurda, una tragedia annunciata. Dal 2009 i lavori per costruire dei parcheggi sotterranei sono stati abbandonati, così l'area è diventata luogo di ritrovo per ragazzi che vengono a bivaccare nella zona.

In Italia purtroppo prima che le istituzioni facciano qualcosa deve sempre succedere qualcosa di irreparabile.