Il massaggio ai neonati? Utile anche contro le coliche

massaggio infantile

I bambini, sin dalla nascita, adorano il contatto fisico ed è utile imparare le tecniche del massaggio ai neonati. Un buon massaggio può essere molto utile anche per ridurre eventuali problemi di coliche, che spesso colpiscono i più piccoli. Già dalla quarta settimana il bimbo può ricevere delicati massaggi, in grado di trasmettere relax e alleviarle.

Quando effettuare il massaggio infantile

Mamma e papà possono coccolare il piccolo in qualsiasi momento della giornata. Gli effetti migliori in caso di gonfiori si hanno con un massaggio effettuato un’oretta prima o dopo il pasto. Altro momento ideale è quello successivo al bagnetto, per fare in modo che il piccolo possa rilassarsi totalmente.

Si può realizzare un vero e proprio percorso di benessere, preparando con cura ciascuna fase del massaggio, con particolare attenzione anche ai momenti successivi. Ad esempio, non appena concluso il massaggio ai neonati, si può poggiare delicatamente il piccolo su un cuscino caldo con noccioli di ciliegia, perfetto per prolungare la sensazione di benessere.

Massaggio ai neonati: come effettuarlo alla perfezione

Per assicurarsi di realizzare un buon massaggio, innanzitutto è necessario avere le mani ben calde: si può anche pensare di scaldarle, passando qualche goccia d’olio naturale o vegetale, come l’olio di oliva. La temperatura migliore per il neonato è tra 23 e 26°C.

Prima di iniziare, è bene creare un’atmosfera tranquilla, che favorisce il momento di relax per il bimbo. Utili consigli sui movimenti del massaggio possono essere forniti da personale specializzato, come ostetriche, pediatri o esperti in massaggi infantili.

Il benessere raggiunto può essere completo, coinvolgendo non solo il bimbo ma anche il genitore: stando stesi su un appoggio morbido e comodo, è possibile respirare profondamente e seguire tutte le reazioni del bimbo, tenendolo ben avvolto tra le braccia e lasciando che il massaggio e la vicinanza fisica lo aiutino a rilassarsi e a dimenticare il fastidio delle coliche.

Please follow and like us:
error

2 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.