Meningite, allarme infondato sul malore dei bimbi

meningite bambini sotto profilassi

Dopo la morte di  Clara Arrigoni, una catechista di 49 anni, avvenuta qualche giorno fa a Trucazzano (Mi) a causa di una meningite fulminante di tipo B, si è registrato a Segrate, sempre nel milanese, un nuovo caso di meningite da meningococco. Si tratta di un ragazzo di appena 14 anni che, al momento, è ricoverato presso la sala di rianimazione del San Raffaele di Milano, con prognosi riservata.  

Meningite, allievi della catechista in pronto soccorso

Frattanto, presso il pronto soccorso del comune di Melzo, sono stati ricoverati ben 12 allievi della catechista defunta, che presentavano tutti i medesimi sintomi: intensa sensazione di nausea, vomito e urine rossastre. I bambini dell’oratorio, quattro dei quali erano stati sottoposti a profilassi, in realtà non sono stati colpiti dal batterio killer, ma, con buone probabilità da una banale intossicazione. Tuttavia i genitori, allarmati dalla morte improvvisa della maestra, si sono fatti prendere dal panico. 

7 comments

Lascia un commento