"Mia figlia abusata da mia marito potrebbe essere la vostra" (VIDEO)

abusi-su-minori

Catherine, una donna trentaquattrenne del Colorado, ha realizzato un video contro gli abusi sessuali ai danni dei minori, raccontando, con una serie di foglietti, la terribile esperienza vissuta da Alyssa, la propria figlia quasi diciassettenne.

"Spesso i pedofili appaiono come persone perfettamente normali"

Il nuovo marito di Catherine, infatti, a sua volta padre di tre ragazzi, ha aggredito sessualmente la figlia di lei, facendole letteralmente crollare il mondo addosso. Quest'uomo era in apparenza una persona assolutamente perbene: romantico, onesto, amato da amici e parenti e anche un gran lavoratore. Per Catherine, dunque, sarebbe stato assolutamente impensabile credere che potesse commettere un gesto così ignobile.

Eppure un bel giorno ha ricevuto una terribile chiamata dal distretto della polizia locale, in cui le veniva comunicato che la figlia era stata molestata dal marito.

Una campagna contro i pedofili

Oggi la donna ha deciso di farsi promotrice di una campagna contro gli abusi ai danni dei minori.

Non va dimenticato, infatti, che una ragazzina su cinque e un ragazzino su venti sono vittime di violenze sessuali da parte di pedofili. 

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.