Niente bonus bebè alla mamma di 65 anni

mamma-65-anni

A Silvia N., diventata mamma a 65 anni , è stato negato l'accesso al bonus bebè, ovvero il contributo di 80 euro mensili (per un totale annuo di 960 euro) che lo Stato eroga in occasione della nascita o dell’adozione di un figlio.

Ma perché alla donna originaria di Conegliano (Tv) ma residente a Torino, è stata respinta la domanda? A quanto pare la pensione che Silvia N. percepisce mensilmente non sarebbe compatibile con il bonus bebè, malgrado il suo reddito annuo sia inferiore ai 25.000 euro (condizione indispensabile per accedere al contributo statale).

La neomamma non ci sta e presenta ricorso all’Inps

Mamma Silvia, che grazie alla fecondazione assistita è riuscita a diventare madre per la seconda volta (la prima figlia ha ben 40 anni in più rispetto la fratellino!) ritiene di essere vittima di una vera e propria ingiustizia. Proprio per questo motivo ha deciso di farsi assistere da una società specializzata per presentare ricorso contro l’Inps (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale). 

Please follow and like us:
error

81 comments

  1. Silvia Dangelo 14 Luglio, 2016 at 11:07 Rispondi

    Quando il desiderio di maternità è forte non ci ferma nessuno! Ma qualche anno prima noo? Cmq faccio i migliore auguri a questa mamma “coraggio “e che possa ottenere ciò che gli aspetta

  2. Elisabetta Lucich 14 Luglio, 2016 at 11:11 Rispondi

    Il mio commento non ha nulla a che fare con il bonus ma è solo un mio pensiero. Sempre più donne prediligono la carriera alla maternità…secondo me è assolutamente sbagliato poiché si diventa mamme troppo avanti con l’età e scusa la franchezza ma a 65 anni non sei nel fiore dell’età quindi sto povero bambino dove andrà a finire? Ma soprattutto la sofferenza che proverà quando la madre non potrà più prendersi cura di lui poiché troppo vecchia o in ospedale per i vari acciacchi della vecchiaia secondo me è ridicolo assolutamente. Fate i figli da giovani non da vecchi perché se fate così siete solo egoisti soddisfate solo il vostro desiderio senza pensare a quella piccola vita quanto soffrirà o quanto disagio proverà.

  3. Samantha De Giusti 14 Luglio, 2016 at 11:26 Rispondi

    Io dico solo che la vita è una e abbiamo un tempo per fare le cose. Un età per crescere un età per formare famiglia e un età per essernonne e godersi la vita. Qui entra in gioco L egoismo e non è giusto.

  4. Antonella Natalicchio 14 Luglio, 2016 at 11:46 Rispondi

    Il. Mio commento non va x il bonus bebé.. Ma ben si per questa signora che a 65 anni e diventata mamma questo è puro egoismo perché facendo un figlio a questa età a solo pensato al suo desiderio ma senza pensare al domani del figlio perché tra qualche anno quando io bambino avrà solo 5anni lei ne avrà già settanta ma dai per i figli e una sofferenza restera solo già in tenera età….. Io c sono passata ed è bruttissimo perché mio papà quando sono nata io aveva già 50anni passato e ricordo quando andavo alle elementari mi dicevano e tuo nonno e io ero piccola e per vergonia dicevo si invece era mio papà….

  5. Valeria Ferrari 14 Luglio, 2016 at 11:52 Rispondi

    C’è il detto meglio tardi che mai… Ma nn è che va tutto preso in parola…. Nn hai messo al mondo un figlio hai messo al mondo la tua badante…. E poi io nn vedo l’ora di andare in menopausa e questa a 60 anni ce lo ha ancora? Aiuto

  6. Chiara Nina 14 Luglio, 2016 at 12:23 Rispondi

    Che bella prospettiva ha quel bambino/a…magari quando ha 5 anni rimane già senza madre. Egoismo ed ignoranza. C è un età per tutto. Dovrebbe fare la nonna nn la mamma.

  7. Laura Valoti 14 Luglio, 2016 at 12:28 Rispondi

    Scusate ma è veramente un abominio della natura. A parte che a 65 anni che forze hai di prenderti cura di un neonato? Sei una vecchia cosa insegni a tuo figlio sul mondo di oggi? Dovrebbero impedire certe cose. In questo squallido contesto questa pensa agli assegni familiari? 😡😡😡😡😡😡😡

  8. Francesca Sbaraglia 14 Luglio, 2016 at 13:14 Rispondi

    Non mi permetto di giudicare ma ogni cosa ha un suo tempo e se non viene ci sono tanti cuccioli negli orfanotrofi che aspettano solo di essere amati e coccolati! Mi sembrerebbe un atto di egoismo e non di amore…

  9. Stella Caldarariu 14 Luglio, 2016 at 13:22 Rispondi

    Io mi so fermo al età di 30 anni solo x ché ho paura di non poter vivere fino 65 anni .ho un bimbo e mi basta voglio darli il meglio. Ma a 2 Non mi sento in grado X che ce miseria del lavorò spero solo di arrivare fino a quel età x poter fare la nonna ,il ⏳è come ⏰

  10. Laura Calì 14 Luglio, 2016 at 13:22 Rispondi

    Che siano radiati dall’albo dei medici coloro che hanno permesso questo! Quanto spera di vivere??? E poi la figlia che farà da sola a quell’età?? Casafamiglia?? Assistente sociale?? Tutto sinonimo di vita di merda e di estremo egoismo!!! Vergogna!!!

  11. Roberta Di Pietro 14 Luglio, 2016 at 14:08 Rispondi

    Certo, non avendo nulla da fare, trovano il modo giusto per impegnare la loro vita crescendo ancora figli nell’età senile. Complimenti! Poveri bambini!!!! Inoltre, vogliono anche la “doppia paga”!!!! Ma per favoreeeee. Non aggiungo altro! Anzi.. Che schifo, schifo, di Italia.

  12. Ros Bl 14 Luglio, 2016 at 14:36 Rispondi

    Io faccio gli auguri invece a questa figlia a cui auguro che sua mamma possa vivere 100anni per averla vicina nei momenti in cui avrà bisogno di lei. …sua mamma ci avrà pensato a queste cose ?😢

  13. trilly84 14 Luglio, 2016 at 15:17 Rispondi

    Questa é fuori ! la mamma a 65 anni e si lamenta del bous bebé? Fare la nonna no dato che hai una figlia di 40 anni? che vergogna! Pensiamo invece a tutte quelle donne che pur avendo l’età per problemi economici non si possono permettere il lusso di avere un figlio! Perché ormai diciamolo, purtroppo avere un figlio é un lusso invece di essere una gioia e un diritto inalienabile.

  14. Sharon Pippi 14 Luglio, 2016 at 17:04 Rispondi

    A 10 anni lo darai a chi per crescerlo? E a 15 mentre tu hai 80 anni e lui è un adolescente che ha bisogno di stimoli e di essere seguito da vicino?! Mah…poi guardano a me con 27 e dicono come sei mamma giovane!!! No cara l ho fatto con l età che ho ritenuto giusto per me senza entrare dopo i 35 e iniziare a poter avere rischi o difficoltà….

  15. Antonella Catania 14 Luglio, 2016 at 17:11 Rispondi

    Se la signora ha una buona pensione,in base alla legge non ha diritto ad ulteriori sussidi. Ci sono donne che non percepiscono la pensione x raggiunti limiti di età perché il marito ne percepisce già una cospicua, quindi non vedo la differenza. E poi scusate,ma avere figli a 65 anni non è la normalità, e se dovessimo avere leggi x ogni singolo caso strano…Già in Italia sguazziamo nella burocrazia più assurda… Non aggiungo altro.

  16. Lucia Sferrago 15 Luglio, 2016 at 12:14 Rispondi

    Questa è una mostruosità! Non sta scritto che si possa sempre avere quello che si desidera e comunque fuori tempo massimo! Va cercando pure ilm Bonus! Un pizzico di discrezione e serietà !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.