Nonni e nipoti lontani per il Coronavirus, cresce la voglia di riabbracciarsi presto

nonni-e-nipoti-lontani-per-il-coronavirus-cresce-la-voglia-di-riabbracciarsi-presto

I giorni si alternano sempre uguali al tempo del coronavirus e cresce la voglia di ritrovarsi, di riabbracciarsi e di tornare alla normalità, soprattutto per chi drammaticamente sta vivendo questa quarantena lontano dai propri affetti, come i nonni e i nipoti, che si vedono costretti a mantenere le distanze per preservare la salute degli uni e degli altri.

Suicida il nonno che non vedeva il nipote

In questo periodo così difficile si alternano le storie di disperazione e di speranza e si comprende sempre di più come sia importante il rapporto che lega un nonno a un nipote. La notizia è di pochi giorni fa: un nonno di Savona si suicida buttandosi dal balcone, perché non riusciva a vedere il nipotino da diverse settimane. La drammatica notizia ha sconvolto e accesso i riflettori su una situazione tragica: in questo periodo tanti nonni sono rimasti soli e l'unico sollievo che poteva minimamente alleviare le loro pene, vedere un nipotino, non è più possibile. E così diventa sempre più difficile per tanti trovare qualcosa per cui valga la pena tirare avanti.

La speranza in pochi semplici gesti

Ma per fortuna non tutti i nonni cadono nella disperazione e ci sono anche tante storie felici che ci danno la speranza : si possono trovare altri modi per vivere questo isolamento. Sono milioni le persone che hanno guardato il video di un nonno e la sua nipotina che ogni giorno si incontrano ai lati opposti della strada e iniziano a ballare, un'immagine che riempie i cuori di speranza e di felicità.

I haven't posted on fb in forever...but I love this video so much! This is the street that separates my house from my parent's house, and is typically crossed multiple times throughout the day. Kira loves her "Papa" so much and they've now started daily "dance offs" since the virus is keeping them separated. My Dad is turning 81 years old next month and I've never seen him dance, but he's really putting forth great effort and has some special moves!!!! 😄 I'm sure the workers think we're crazy!!!

Publiée par Sherrie Neely sur Samedi 28 mars 2020

A Torino, per regalare al proprio nipotino qualche attimo di spensieratezza, una giovane nonna ha deciso di infrangere le regole imposte dal Governo e di scavalcare la recinzione di un parco giochi : è stata sanzionata con una multa di 400 €. Un episodio sicuramente da non ripetere, vista l'importanza della quarantena imposta nelle ultime settimane, ma che può far capire come a volte un nonno farebbe di tutto per stare insieme con il nipote.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.