Ospedale Infantile Burlo: un'eccellenza della sanità italiana

ospedale-infantile-burlo-trieste

Gli episodi di cattiva sanità fanno senz'altro più notizia di quelli che riguardano, al contrario, i casi di assistenza sanitaria positiva. Tuttavia oggi desideriamo portare alla ribalta l’efficienza di una struttura ospedaliera e del suo personale, offrendo la testimonianza del triestino Pierpaolo Roberti, segretario cittadino della Lega Nord. Quest’ultimo, infatti, in occasione della nascita della propria figlia, è rimasto piacevolmente sorpreso dall'efficienza e dalla umanità riscontrate nel reparto di ostetricia e ginecologia del nosocomio infantile Burlo. Vediamo nel dettaglio cosa ha raccontato il politico leghista.

All'indomani della nascita della secondogenita Cecilia, avvenuta il 5 febbraio scorso, il leghista Pierpaolo Roberti ha scritto una lunga lettera al direttore del giornale online TriestePrima per esprimere tutta la propria gratitudine nei confronti del personale sanitario che ha assistito la propria moglie prima, dopo e durante il parto.

Oltre alla incredibile competenza professionale di medici e infermieri, Roberti ha voluto sottolineare anche la loro estrema umanità, ovvero la capacità di entrare in contatto col paziente e i suoi familiari, rassicurandoli e facendoli sentire a proprio agio.

Insomma per il politico leghista vedere nascere la piccola Cecilia in questa struttura è stato un vero e proprio privilegio. Non a caso ha scritto: “Ho visto tante persone prendersi cura di mia moglie e di mia figlia, tante parlarmi con sensibilità e pazienza. Ho visto infermieri, ostetriche e pediatri non soltanto professionali, fermi nelle loro decisioni di carattere sanitario, ma delle persone con delle doti umane straordinarie”.

Del resto il segretario cittadino della Lega, già dal 2014, si batte per impedire che l’ospedale infantile di Trieste, considerato a buon diritto un’eccellenza della sanità nazionale, non venga ridimensionato. Oggi, che ha potuto esperire sulla sua pelle quanto efficiente sia il servizio offerto dal nosocomio, è ancor più motivato a combattere contro tutti coloro che tenteranno di mettere le mani sul Burlo

4 comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.