Pensione anticipata per chi ha figli: la proposta dell'economista Cottarelli

pensione-anticipata-per-chi-ha-figli-la-proposta-delleconomista-cottarelli

Carlo Cottarelli, economista che in passato ha ricoperto anche il ruolo di Commissario per la Spending Review ha lanciato una proposta che vorrebbe risolvere due problemi, quello delle pensioni e quello della scarsa natalità, legandoli tra di loro con la possibilità di anticipare la pensione per chi fa figli.

La proposta di Carlo Cottarelli in un tweet

L’idea dell'economista, attualmente è il Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani, è arrivata attraverso un tweet e ha dato immediatamente il via ad una polemica che non sembra volersi fermare. La proposta si basa sul fatto che nel 2021 in Italia, secondo una valutazione dell’Istat, i nuovi nati saranno meno di 400mila e questo porterà quindi ad avere un minor numero di lavoratori nei prossimi anni, con una minore produzione e un ritardato accesso alla pensione per gli anziani. Per eliminare questo problema, secondo l’economista, è necessaria l’introduzione di un meccanismo premiante che permetta un anticipo della pensione per chi fa figli.

Le risposte degli italiani

Dopo la pubblicazione del tweet sul proprio profilo, Carlo Cottarelli ha ricevuto molti commenti, con alcune centinaia di critiche negative. Una di queste segnala che le persone con figli ricevono già l’assegno familiare e si domanda perché dovrebbero avere un ulteriore premio con l’anticipo del pensionamento. Un altro utente segnala che essendo senza figli ha un minore impatto sull’inquinamento, specialmente per quanto riguarda i pannolini, e quindi ritiene di avere diritto ad un premio per questo.

Il video della settimana

Un single ha postato un messaggio nel quale dopo aver elencato di non avere diritto agli assegni familiari ed ai mutui agevolati, deve comunque pagare le tasse e poi rischia di andare in pensione più tardi. In un messaggio si ipotizzano situazioni diverse come figli che lavorano all’estero oppure non trovano lavoro e quindi i genitori non potrebbero usufruire della pensione anticipata, concludendo che l’età pensionabile va modulata secondo quelle che sono le disponibilità finanziare dello Stato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.