Problemi di insonnia? Il metodo 4-7-8 per dormire in 60 secondi!

metodo-4-7-8

Dopo giornate intense e fitte di impegni, in cui le 24 ore non bastano mai, sempre di corsa tra casa, famiglia e lavoro…cosa c’è di meglio che una salutare e rigenerante dormita? Paradossalmente, però, non è sempre facile riuscire a prendere sonno ed abbandonare corpo e mente tra le braccia di Morfeo.

E capita che si rimanga sdraiati nel letto, con i pensieri che girano e rigirano nella testa, sempre più stanchi ogni minuto che passa, senza riuscire, però, ad addormentarsi. C’è chi conta le proverbiali pecore, c’è chi cerca di focalizzare l’attenzione su paesaggi bucolici e musica celestiale, ma i risultati sono quasi sempre scarsi.

Niente paura! Con il nuovo rivoluzionario metodo 4-7-8 del dottor Andrew Weil abbandonarsi ad un sonno liberatorio non è più un miraggio. Medico statunitense laureatosi alla Harvard University, il dottor Weil spiega come riuscire a prendere sonno in soli 60 secondi. Il suo metodo è interamente basato sulla modulazione del respiro, come insegna anche l’antica pratica indiana detta “pranayama” (che significa, controllo ritmico del respiro, su cui si basa anche la disciplina dello yoga). Come lui stesso lo ha definito, il metodo “4-7-8”, infatti, sarebbe un “calmante naturale per il sistema nervoso”.

Per dormire in 60 secondi, bisogna innanzitutto prendere un respiro profondo ed espellere tutta l’aria nei polmoni. Poi, con la bocca chiusa, bisogna inspirare con il naso e contare mentalmente fino a 4. Va poi trattenuto il respiro contando fino a 7, e infine bisogna espirare buttando fuori l’aria per 8 secondi. Ripetere il ciclo per tre volte stimola il rilassamento delle cellule del corpo e della mente e accompagna al sonno in maniera dolce e naturale. Ecco il video in cui Andrew Weil spiega come fare.

In generale, il metodo “4-7-8” aiuta ad allontanare le tensioni negative, ed è particolarmente utile nei periodi di maggiore stress. Per imparare a controllare il proprio respiro, il dottor Weil consiglia di allenarsi eseguendo la tecnica almeno due volte al giorno per sei-otto settimane.

Please follow and like us:

1 comment

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.