Salvamamme, un'associazione unica al centro di Roma

Per i genitori della Capitale sarà un nome conosciuto. Salvamamme è un’Associazione unica, un progetto fondato sulla solidarietà e sull’aiuto concreto verso quelle mamme e quelle famiglie fortemente disagiate dal punto di vista socio-economico, ma non solo.

Da più di 15 anni, si offre come riferimento per i nuclei famigliari abbandonati e soli, che vivono in una situazione di crisi economica, offrendo loro soluzioni reali, dal corredino per il nuovo nato all’assistenza sanitaria, psicologica, legale e pedagogica.

Il telefono di Salvamamme è sempre acceso e il personale sempre pronto ad ascoltare storie fatte di rabbia, lacrime e solitudine, ma anche a commuoversi di fronte ai sorrisi di bimbi innocenti. Da un lato risponde ai bisogni primari di famiglie in gravi condizioni di disagio, dall’altro offre consulenze sanitarie ed è in diretto contatto anche con ASL, Ospedali e Consultori. Al San Camillo e all’Umberto I, ad esempio, Salvamamme è presente con sedi fisse e incontri informativi (come quello del parto anonimo).

Salvamamme collabora anche con le università e produce materiale divulgativo di saggistica e di ricerca, organizza convegni, manifestazioni e progetti formativi su vaccinazioni, allattamento al seno, disostruzione pediatrica, e così via.

Per vivere anche i momenti di gioia e felicità, inoltre, al Birthday Centre si festeggiano i compleanni, con festicciole, regali, libri e giochi.

Una delle attività di maggiore coinvolgimento, che da Roma potrebbe estendersi anche in altre città italiane, è quella del Taxi Toy, una raccolta di giochi e materiale per l’infanzia donato volontariamente dai cittadini e raccolto, in giro per la città, da tassisti solidali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.