Sempre più neomamme alla ricerca di consensi su Facebook

neo-mamme-su-fb

Sarah Schoppe-Sullivan, docente presso l’Ohio State University, ha analizzato con un proprio gruppo di ricerca 127 profili Facebook di altrettante neomamme.

Ciò che ne è emerso che la maggior parte di loro tende a postare perlopiù notizie e immagini relative ai propri piccoli. Queste donne sono generalmente animate dal desiderio di condividere con amici e parenti la propria gioia legata alla maternità, ma per alcune di esse si nasconde anche una esigenza più profonda.

Ostentare alla ricerca di approvazione

La professoressa Schoppe-Sullivan ha rilevato, infatti, che una parte di neomamme è alla disperata ricerca di approvazione, ovvero di consensi social che siano in grado di confermare la propria buona capacità genitoriale.

Tuttavia il risultato è ambivalente: se da una parte la community di Facebook può essere di supporto alla neomamma, dall'altra può anche alimentarne e amplificarne le ansie. In quest’ultimo caso gli esperti consigliano di prendere le distanze dai continui aggiornamenti in bacheca.

Il gruppo campione preso in esame, lo ricordiamo, è composto esclusivamente da donne bianche e con un livello di istruzione superiore e, pertanto, non è rappresentativo dell’intera popolazione. 

Please follow and like us:
error

9 comments

  1. Marilena Zappalà 6 Giugno, 2016 at 19:56 Rispondi

    Poi quando la finiremo di psicoanalizzare tutto e una frase o un’immagine rimarranno solo una frase o un’immagine del momento senza altri signicati nascosti, probabilmente saremo già tutti nevrotici ….

  2. Valentina Bosio 6 Giugno, 2016 at 23:31 Rispondi

    Io ho avuto una bimba 7 mesi fa..effettivamente ho pubblicato molte foto che possono vedere solo i miei amici..non ho nessun problema..sono solo molto felice..forse da’ fastidio questo?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.