Testato per voi: Philips Avent Ultra Air, un ciuccio a prova di Sara

testato-per-voi-ultra-air-philips-avent

Oggi intervistiamo Aurora, la mamma che ha testato per noi il ciuccio Ultra Air di Philips Avent insieme a Sara, la sua piccolina che ha compiuto da poco 11 mesi : scopriamo insieme le sue prime impressioni.

Ultra Air Philips Avent - Il succhietto morbido e areato per la pelle del tuo bambino

Avevo provato già diversi ciucci nei primi mesi: simmetrici, di caucciù, di silicone, insomma di tutti i tipi. Devo dire che Sara ha sempre usato volentieri il ciuccio, fin dalla nascita per calmarsi e soprattutto per addormentarsi, perché non si è mai attaccata bene al seno e quindi ho dovuto adottare un allattamento misto.

Ultimamente però aveva sempre dei brufolini ai lati della bocca, pensavo prima che fosse una questione di pappa (avevamo da poco iniziato lo svezzamento), ma dopo aver provato il ciuccio Avent il problema è semplicemente sparito

I grossi fori laterali permettono una maggiore circolazione dell'aria, lasciando così la pelle asciutta e libera di respirare. Anche la tettarella simmetrica in silicone ultra-morbido fa sì che il ciuccio venga facilmente accettato dai bimbi, anche quelli che usano poco il ciuccio.

philips-avent-ultra-air

Quando sono stata selezionata come tester mi aspettavo un ciuccio solo, quindi già è stata una piacevole sorpresa ricevere direttamente a casa non uno, ma due succhietti Ultra Air nella loro comoda scatolina: comoda per portare in giro il ciuccio di scorta e per sterilizzarlo anche in microonde.

I succhietti Ultra Air possono infatti essere sterilizzati direttamente nella scatolina in soli 3 minuti in microonde: basta lavare e metterli nella scatola con 25 ml di acqua. Impostate la potenza a 750-1.000 W e lasciate andare per 3 minuti. Si lascia poi raffreddare il tutto e si butta l'acqua.

Cosa ti ha colpito di più durante il test Ultra Air Avent ?

La cosa che penso sia piaciuta di più alla mia piccola è di sicuro il colore: il suo sguardo è stato subito catturato quando gliel'ho messo davanti e quando vede il suo bel ciuccio rosa, la prima cosa che fa, prima ancora di metterlo in bocca è di rigirarselo in mano.

philips-avent-ultra-air

In questi mesi poi in cui spuntano i primi dentini usa molto il ciuccio per "sgranocchiarlo" anche sulle parti più dure come l'anello, immagino per dare sollievo alle gengive

Dopo qualche mese di utilizzo quindi qual è il verdetto sui ciucci Avent ?

Assolutamente positivo. Sara ci ha messo un attimo ad abituarsi alla nuova forma della tettarella, morbidissima e soprattutto vellutata.

Adesso anche se usiamo sempre meno il ciuccio, solo per fare la nanna e anche nei momenti di sconforto, il nostro ciuccio Avent ci accompagna sempre. Lo consiglio a tutte le mamme che conosco!

Post in collaborazione con Philips Avent

Lascia un commento