Un nuovo modo di cucinare: il Bimby

Le mamme indaffarate e al passo coi tempi di certo ne hanno già uno sul loro piano cucina. Stiamo parlando del Bimby, un robot (e chiamarlo robot, forse, è poco) che pesa, impasta, trita, frulla, mescola, sminuzza…cucina, insomma, per tutta la famiglia.

Nato come elettrodomestico “all inclusive” in cui basta aggiungere gli ingredienti e impostare modalità e tempo di cottura, il Bimby TM31 è un prodotto Vorwerk (lo storico marchio tedesco nato nel 1883). Ha una tecnologia innovativa che riunisce in un unico elemento le funzioni di 12 elettrodomestici. Compatto e con pochi accessori in dotazione, è utile per chi non ha molto tempo e per chi ama la tecnologia.

Il Bimby permette di cucinare pranzi quotidiani per la famiglia, ma anche cene con ospiti. Le modalità di cottura sono le più diverse, da quelle tradizionali, fino alla cottura a vapore (Varoma), che elimina grassi e sali in eccesso. Inoltre, con la possibilità di una cottura multipla e combinata, si può preparare contemporaneamente un pasto completo.

Dal primo al secondo, contorno compreso: tutto servito in soli 30 minuti. A bene vedere, è un bel risparmio di tempo e di energia (anche elettrica). E nel frattempo, ci si può dedicare ad altre faccende.

Per soddisfare anche i palati più esigenti, poi, esistono appositi libri e ricettari Bimby, che suggeriscono manicaretti sempre nuovi e spiegano passo per passo le mosse da seguire per ottenerli.

Ma non solo, oltre a tutte queste funzioni da vero e proprio chef elettronico, il Bimby si pulisce anche quasi interamente da solo e, con il suo design elegante, può essere esposto sul piano di lavoro senza dare nell’occhio!

Per gli amanti della buona tavola e, soprattutto, del rito del cucinare, però, tritare la cipolla col coltello e vedere il soffritto prendere colore in una padella a fuoco lento, è decisamente un’altra cosa…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.